Come realizzare un Carretto per Presepe

Come realizzare un Carretto per Presepe

Realizzare un Carretto Tecnica 1

a cura di ZioPatri

In questo passo passo realizzato da ziopatri vedremo come costruire con il legno un Carretto per Presepe.

misure carretto presepe

componenti per la realizzazione del carretto presepe

Carretto Presepe: Realizzazione delle ruote

Per prima cosa bisogna realizzare i mozzi delle ruote, nel mio caso ho adoperato un pezzo di legno tagliato da un manico di scopa. Ho apportato un foro centrale da 6 mm, dove ho inserito una vite da 6 per poterla fissare nel mandrino del trapano per utilizzarlo come tornio. Utilizzando seghetto e limette ho avuto modo di dargli la seguente forma:

mozzo carretto

Successivamente, dal compensato tramite un seghetto a traforo ho ricavato due cerchi.

cerchi ruote carretto presepe

Realizzati i due cerchi, sono passato a tagliare i raggi e ad incollarli all’interno della scanalatura del mozzo. La misura esatta dei raggi puoi ricavarla dall’interno della scanalatura del mozzo fino all’interno del cerchio. I raggi li ho ricavati da un asticina in legno acquistata al brico.

raggi per cerchi ruote carretto presepe

Dopodiché, sono passato ad inserire i raggi all’interno della ruota e ad incollare il tutto. Ho lasciato asciugare bene e successivamente, utilizzando un trapano con inserto smerigliatore ho dato forma alla ruota, smerigliando i raggi.

ruote carretto presepe

L’asse delle ruote l’ho realizzato lavorando con la molletta, un quadrello e due tondini inseriti alle estremità.

asse ruote carretto presepe

ruote carretto presepe

I particolari in metallo li ho realizzati lavorando il piombo.

La struttura del carretto

Terminate le ruote, sono passato a realizzare la struttura del carretto per presepe. Ho tagliato due listelli lunghi per la lunghezza del carrello desiderata. Ho tagliato altri due quadrelli ed inserito alle estremità due quadrelli più piccoli.

struttura carretto presepe

Per il resto, è più facile mostrarvi le foto che spiegarvi come realizzarle. Pertanto, troverete una sequenza delle successive fasi.

struttura carretto presepe

Le carrucole sono state create utilizzando un tondino di castagno o noce. Per creare l’incavo delle carrucole è sufficiente mettere un tondino in un trapano e con seghetto e limette è facilmente realizzabile.

struttura carretto presepe 1

struttura carretto presepe 2

struttura carretto presepe 3

struttura carretto presepe 4

struttura carretto presepe 5

struttura carretto presepe 6

struttura carretto presepe 7

assi in legno per il carretto presepe

assi in legno per il carretto presepe 2

struttura in legno per il carretto presepe 2

fissaggio delle assi sulla struttura in legno per il carretto presepe

carretto in legno presepe vista dall'alta

carretto in legno presepe

carretto in legno presepe

sponde carretto in legno presepe

carretto in legno presepe vista dal lato

carretto in legno presepe lavoro finito

Consiglio di trattare tutto con mordente prima di montare i vari componenti e poi eventualmente correggere il colore.

Per le parti in metallo ho usato dell’acido decapante, ma credo che qualsiasi acido vada bene, il ferro arruginisce semplicemente con acqua e sale

 

Tecnica 2: Carretto agricolo

a cura di “opresebbaro”

In questo passo-passo mostreremo come realizzare un carretto agricolo napoletano.
Per prima cosa si parte dal progetto. Quello mostrato in figura e’ un carretto agricolo per pastori di 32 cm. Per adattarlo a pastori di 10 cm del mio presepe ho ridotto tutte le dimensioni tramite un fattore 10/32.

carretto agricolo passo 1

carretto agricolo passo 2

Per la realizzazione delle “stanghe” sono stati usati due assi quadrati da modellismo di dimensione 4×4 mm e lunghezza 17 cm.

carretto agricolo passo 3

La parte iniziale delle stanghe e’ stata arrotondata e assottigliata come mostrato in figura per una lunghezza di 7 cm.

carretto agricolo passo 4

carretto agricolo passo 5

Successivamente sono stati tagliati i due longheroni da disporre ai due estremi del carretto. Le dimensioni sono: spessore 4×4 mm e lunghezza 4 cm.

carretto agricolo passo 6

Dopo di che sono state create le tavole del fondo. Le dimensioni sono di 4 cm di larghezza e lunghezza tale che la loro somma sia 8 cm. Lo spessore e’ di 2 mm. Si e’ utilizzato un foglio di balsa.

carretto agricolo passo 7

La costruzione delle ruote e’ senz’altro la parte piu’ complicata. Tramite un compasso sono stati disegnati due cerchi concentrici di diametro di 5 cm e 4 cm rispettivamente su di un folgio di balsa di 2 mm di spessore. Dopo di che sono stati disegnati i 4 assi dei raggi della ruota.

carretto agricolo passo 8

carretto agricolo passo 9

Utilizzando una lastra di ottone da 1 mm sono state tagliate due strisce di circonferenza uguale a 6.28*2.5 cm e larghezza pari a 2 mm equivalente allo spessore della balsa usata per la realizzazione delle due ruote.

carretto agricolo passo 10

carretto agricolo passo 11

Per frenare il carro veniva usato un oggetto come quello mostrato in foto costituito da un asse di 3.5 cm (spessore 2×2 mm) e una sorta di rettangolo di dimensioni 2 cm x 7 mm. La parte di questo rettangolo rivolta verso la ruota e’ stata sagomata a forma di mezza luna in modo da poter combaciare esattamente alla superfire della ruota.

carretto agricolo passo 12

carretto agricolo passo 13

Sono state poi realizzate le sei assicelle che permettevano di attaccare le sponde al carretto. Per queste assicelle sono state usati legnetti da modellismo di spessore di 2×2 mm e lunghezza 3.5 cm. La parte finale delle assicelle e’ stata limata opportunamente come mostrato in figura.

carretto agricolo passo 14

carretto agricolo passo 15

L’asse delle ruote e’ stato realizzato usando un tondino da modellismo del diametro di 7 mm e lunghezza di 6 cm. La parte centrale e’ stata scavata con un coltellino da modellismo come mostrato in figura.

carretto agricolo passo 16

carretto agricolo passo 17

Per la realizzazione dei due mozzi delle ruote e’ stato usato sempre il tondino da 7 mm di diametro opportunamente rastremato con la mola del dremel (bisogna formare un tronco di cono di lunghezza 1 cm).

carretto agricolo passo 18

In corrispondenza dei due longheroni bisogna incollare due prolungamenti. Quelli avanti devono essere dei coni di lunghezza 1 cm e spessore 4×4 mm. Quelli del longherone nella parte finale del carro invece sono due cubi di dimensione 0.5 cm di lunghezza e spessore 4×4 mm.

carretto agricolo passo 19

carretto agricolo passo 19bis

Adesso bisogna passare alla colorazione. A questo scopo ho utilizzato del colore noce per il legno della Veleca diluito con acqua.

carretto agricolo passo 20

carretto agricolo passo 21

Una volta che i pezzi sono asciutti si parte con l’assemblaggio. Per l’incollaggio ho utilizzato la colla per modellismo della Bostik. Nella foto l’assemblaggio dei due longheroni e delle due stanghe. Il longherone di avanti va posto a 7 cm dall’inizo delle stanghe mentre quello di dietro a 8 mm dalla fine delle stanghe.

carretto agricolo passo 22

Dopo di che si incollano gli assi del cassettone del carretto.

carretto agricolo passo 23

E subito dopo l’asse delle ruote a meta’ della distanza tra i due longheroni.

carretto agricolo passo 24

E dopo i prolungamenti dei due longheroni.

carretto agricolo passo 25

Con il trapanino della Dremel si effettuano 6 fori (3 per ogni stanga) per posizionare le assicelle.

carretto agricolo passo 26

carretto agricolo passo 27

Sempre utilizzando la colla Bostik sono state attaccate le due ruote all’asse centrale. Alle ruote sono stati incollati precedentemente i due mozzi.

carretto agricolo passo 28

carretto agricolo passo 29

carretto agricolo passo 30

carretto agricolo passo 31

Poi si fissa il freno sulla ruota di destra incollandolo sotto il cassone del carro.

carretto agricolo passo 32

carretto agricolo passo 33

Con del colore argento della Enamel si dipingono le due strisce di ottone delle ruote e si fa una striscia di colore argento intorno ai due mozzi come mostrato in figura.

carretto agricolo passo 34

carretto agricolo passo 35

carretto agricolo passo 36

E’ tutto. Adesso potete posizionare il vostro carretto napoletano dove volete sul vostro presepe popolare.

Ciao opresebbaro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *