Le Tegole realizzate con il das

Discussioni riguardanti attrezzature e materiali da usare per la creazione dei nostri Presepi.

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

Avatar utente
fausta
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 403
Iscritto il: mer set 17, 2008 6:57 pm
Località: Carcare
Località: Carcare (SV)

Messaggioda fausta » mar dic 02, 2008 9:08 pm

Grazie mille Sergio, secondo te quale tondino devo usare?

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

Avatar utente
fausta
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 403
Iscritto il: mer set 17, 2008 6:57 pm
Località: Carcare
Località: Carcare (SV)

Messaggioda fausta » mar dic 02, 2008 9:50 pm

Gheroppa ha scritto:Ciao vicina :) io ho fatto i primi prototipi per capire che forma precisa dargli ieri sera, lo stampo ho usato un lamierino sottile che avo li affilato a lima e fissato con una vite, è ottone e non sono atrezzato per brasae :(
Per saldare il tuo stampino dipende che materiale è, che saldatore e che lega hai, carteggiato ben bene e passato con pasta decappante può essere che si saldi anche a stagno...
Aspetto il passo passo e il negozio dove hai preso lo stampino cosi vado a fare compere, se tocco quelli in casa il capo mi "coppa" me :)
Per il tubo, io ho usato dei tubi in alluminio di una vecchia antenna, perfetti come diametro, il tuo da 1mt non puoi tagliarlo a pezzi giusti per il forno?
Ammesso che il das in forno non faccia brutti scherzi, cmq le mise spessore 1,5/2mm sono essicate sul tubo vicino al termosifone in mezz'oretta....

Gheroppa, grazie mille per i consigli
Senti perchè non metti le foto delle tue tegole e del tuo stampino?
Mi dici le misure delle tue tegole e il diametro del tubo?

PS: hai trovato la formine per i biscotti?

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3549
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggioda Parmenione » mer dic 03, 2008 12:06 am

Quale tondino...Forse la scala per le proporzioni all'inizio pagina del forum ti può aiutare altrimenti devi andare ad occhio, pensa a quanto sono grandi le tegole al naturale e riportale all'altezza della statuina...magari con delle foto possiamo darti una mano anche noi :-).

Avatar utente
fausta
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 403
Iscritto il: mer set 17, 2008 6:57 pm
Località: Carcare
Località: Carcare (SV)

Messaggioda fausta » mer dic 03, 2008 8:33 am

No per le misure non ho problemi, ho usato l'utility del forum
E' che non so quale tondino o tubo di alluminio usare per mettere in forma le tegole per farle asciugare

Gheroppa
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 177
Iscritto il: ven nov 28, 2008 1:15 pm
Contatta:

Messaggioda Gheroppa » dom dic 07, 2008 4:03 pm

Ciao vicina :), per le misure io ho misurato un coppo vero antico, ovvero quelli che coprono casa mia, che ha sui 160/200 anni, su 4 misurati a spanne non uno uguale all'altro, tutti un po storti un po "difettosi", ma questo il bello :) prese le misure ho usato l'ottima utility sul forum per le proporzioni, ecco cosa mi uscito fuori:
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Per le misure dello stampo:
Larghezza nella parte più grande:20mm
Larghezza nella parte più stretta:13mm
Lunghezza:34mm
Le misure del tondino, un pezzo di antenna di quando avevo la mania del radiantismo, 10mm, ma conta relativamente, perch se li lasci seccare li sopra poi si incastrano male, special modo se li fai spessi, io li lascio 15 minuti sul tubetto sopr aun termosifone poi li stacco e li incastro piu omeno come fossero sul tetto posati, prendono la forma per benino, queste sono un paio di fotine delle schifezze che ho fatto:
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Sono troppo rovinati secondo voi?
Io li ho appositamente rovinati cosi, unocon inclusioni di das secco, un'altro tirato da un'angolo, l'altro venato etctctc e tutti rigati e coi segni evidenti di una cosa fatta a mano una per una, ma forse troppo? Boh devo vedere poi colorati forse...

Avatar utente
fabiowarrior1
Maestro Presepista
Maestro Presepista
Messaggi: 1090
Iscritto il: gio mag 15, 2008 3:20 pm

Messaggioda fabiowarrior1 » dom dic 07, 2008 5:58 pm

vanno piu che bene ottimo lavoro!!!

Avatar utente
fausta
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 403
Iscritto il: mer set 17, 2008 6:57 pm
Località: Carcare
Località: Carcare (SV)

Messaggioda fausta » dom dic 07, 2008 6:24 pm

Anche secondo me vanno benissimo.
Non ho ancora fatto i coppi per coprire la mia stalla. Vedrò di commettere un furto :lol: :lol:

Gheroppa
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 177
Iscritto il: ven nov 28, 2008 1:15 pm
Contatta:

Messaggioda Gheroppa » lun dic 08, 2008 5:21 pm

Fabio beh se me lo dici tu allora va bene :)
Fausta, ma tu hai fatto lo stampino serio dovresti aver fatto una produzione industriale di coppi da vederli io da qui mentre li stendi al sole ad asciugare eheh.
Oggi ho fatto le mie prime "balle" di fieno, piu tardi semmai posto le foto ma direi che sono una tale banalita da fare che non vale la pena, adesso invece mi metto sotto a studiare come fare un bel covone, le mietitrebbia e l'imballatrice credo che nell'antichità non fossero propio come di casa ehehe.

Avatar utente
fausta
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 403
Iscritto il: mer set 17, 2008 6:57 pm
Località: Carcare
Località: Carcare (SV)

Messaggioda fausta » mar dic 09, 2008 11:57 am

Mi piacerebbe vedere come hai fatto le balle di fieno.
Io ho messo il fieno fatto con la corda, come insegnato da Sergio, nel fienile. Ma alla rinfusa. Magari ti copio l'idea
Mi ricordo i covoni dei miei nonni. Erano parecchi e noi li usavamo per giocare a nascondino
Ricordo anche un covone fisso di pianta quadrata con quattro pali agli angoli e un tetto che scorreva lungo questi pali, quindi quando era vuoto il tetto era a terra
Mia mamma mi ha detto che è bruciato. peccato non abbiamo neppure una foto

Gheroppa
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 177
Iscritto il: ven nov 28, 2008 1:15 pm
Contatta:

Messaggioda Gheroppa » mar dic 09, 2008 2:32 pm

Fausta a leggerti mi son venute giu due lacrimucce :(
ricordo i tempi in cui ero molto picolo, mio nonno e parenti tagliavano il fieno solo con la falce e poi lo impilavano propio in un covone comne hai descritto tu, solo questo aveva la base in muratura sui pali dei fori e dei perni man mano che si alzava il livello si spostava il tetto in travi e lamierato in su...le lacrime ci sono perchè oggi quel paliaio è decaduto marcio coperto per meta da spine e rovi :( non ho propio l'anima del contadino sighss :(

Cmq le balle si fa presto, pensavo fosse una cosa conosciuta d atutti;
Si tagliano dei rettangolo nel pilistirene espanso grossi come vogliamo la nostra balla, togli 4mm per lato alla misura finale semmai, poi prendi PAGLIA non fieno, io l'ho preso al consorzio nel nostro paesello, è stato gentilissimo e me ne ha strappato qualche manciata da una balla di quelle che aveva li a vendere ;) la paglia la tagluzzi a pezzi di 40/50mm poi la metti in un tritatutto per pochi secondi, quando ti pare che vada bene a te la metti via, fattene un po...tanto viene bene per altro...., poi colla a caldo di quelle a cartucce a caldo per capirci, spalmi abbondande e premi il lato spalmato nel mucchietto di paglia tritata fatta prima, aspetti qualche secondo che si solidifichi, tagli un po la parte eccedente con le forbici fai il lato opposto e cosi via, io per finire le ho legate con 3 legacci di quelli usati per fare i cestini, quelle fascetta con l'anima in ferro fatte di carta (LI usano per legare i pomodori) però ben ben arrotolati in modo da sembrare una sort adi corda, ho provato anche con un fil di ferro arrugginito, ma non mi piaceva....
Quelle coem dici tu a fascio legato in mezzo le voglio fare presto, sono più reali per l'epoca del presepio :)
Appena posso se vuoi ti faccio 2 foto.
sembra di sentirlo ancora dire al mercante di liquore: "tu che lo vendi cosa ti compri di migliore?" (De Andrè)

Avatar utente
geovale82
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 27
Iscritto il: mar nov 18, 2008 11:25 pm

Messaggioda geovale82 » gio dic 11, 2008 10:35 am

Io ho messo il fieno fatto con la corda, come insegnato da Sergio, nel fienile.


puoi indicarmi il link in cui c'è la spiegazione cortesemente, non sono riuscita a trovarlo da sola, grazie

Avatar utente
fausta
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 403
Iscritto il: mer set 17, 2008 6:57 pm
Località: Carcare
Località: Carcare (SV)

Messaggioda fausta » gio dic 11, 2008 5:08 pm

Scusa Geovale, ho letto solo adesso
Guarda io ho fatto come insegnato qui da Parmenione:
http://www.presepeforum.it/ ... c&start=15
Ciao Fausta

Gheroppa
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 177
Iscritto il: ven nov 28, 2008 1:15 pm
Contatta:

Messaggioda Gheroppa » sab dic 13, 2008 1:12 pm

Fausta, dove hai trovato quella corda? Orami si trova solo quella bianca sintetica schifida, non mi riesce di trovarne un po da ste parti :( illuminanmi eheh, grazie :)
sembra di sentirlo ancora dire al mercante di liquore: "tu che lo vendi cosa ti compri di migliore?" (De Andrè)

Avatar utente
fausta
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 403
Iscritto il: mer set 17, 2008 6:57 pm
Località: Carcare
Località: Carcare (SV)

Messaggioda fausta » sab dic 13, 2008 2:02 pm

Io l'ho trovata in cantina di mio papà, è in canapa (credo) attorcigliata.
Adesso vado e chiedo dove l'ha comprata
Ciao Fausta

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3549
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggioda Parmenione » sab dic 13, 2008 5:31 pm

In effetti ora è stata sostituita da quella sintetica...
Prima per imballare il fieno si usava quella, potresti provare a chiedere a qualche contadino.


Torna a “Attrezzature e Materiali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti