Richiesta di aiuto

Discussioni riguardanti attrezzature e materiali da usare per la creazione dei nostri Presepi.

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

Rispondi
Avatar utente
zortam76
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 12
Iscritto il: mer nov 25, 2009 2:44 pm
Località: Sermoneta

Richiesta di aiuto

Messaggio da zortam76 » gio nov 26, 2009 1:20 pm

Spero che sia il posto giusto....

Ho sempre realizzato il presepe con cartone....
poi la scelta del polistirolo.....
ma ora vorrei provare il polistirolo-gesso..

la richiesta è questa...

Ho delle vecchie case fatte in polisterolo (quello con i pallini) vorrei ricoprirle con il gesso per poter abbellirle con mattoni e tutti gli accessori

Ho letto che ci sono due tecniche:

1) effettuare tutto sul polistirolo con un pirografo (che ad oggi non ho) e poi ricopire con qualche mm di gesso

2) effetturare sul polistirolo 2-3 cm di gesso per poi effettuare gli effetti mattoni/pietra sul gesso direttamente

quale mi consigliate ?

ho letto in giro che per fare le case è meglio usare direttaemente il cartongesso...ma io le case già le ho in polistirolo vorrei solo renderle piu realistiche....

spero di mettere al piu presto le foto delle mie case in polistirolo
e poi trasformate con il gesso....

spero che mi poatiate dare un consiglio

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

moritz
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 448
Iscritto il: lun gen 12, 2009 1:21 am
Località: Bulciago (Lecco)

Messaggio da moritz » gio nov 26, 2009 5:01 pm

Ciao Zortam76

innanzitutto benvenuto nel nostro forum

se vuoi recuperare quanto già realizzato, ti consiglio caldamente la soluzione di stendere alcuni millimetri di gesso sulle pareti già disponibili, e nel momento in cui il gesso inizia a far presa, puoi iniziare ad incidere

certamente l'incisione risulterà più curata se il geso ssarà completamente essicato; crei un po' di polvere, ma l'effetto è decisamente superiore

nei corsi di Bulciago, Milano e Valgreghentino si è utilizzata questa tecnica


ciao
Maurizio

Rispondi