Realizzare cestini in stile napoletano

In questa sezione inseriremo tutte le guide dettagliate ed illustrate per la realizzazione dei Presepi o degli accessori che lo compongono.

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

Avatar utente
ilfalegname
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 544
Iscritto il: mar gen 06, 2009 12:29 am
Contatta:

Realizzare cestini in stile napoletano

Messaggioda ilfalegname » dom feb 01, 2009 6:53 pm

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
[/img]

Materiale:

fili di midollino da 1 mm
piattina di midollino larga 4/5mm e spessa 1

il materiale prima di essere usato và tenuto a bagno in acqua

intrecciate le piattine secondo figura tenendole distanziate 4 mm
4 piattine orizzontai e 5 verticali

successivamente prendete i fili di midollino e intrecciateli secondo la figura, dopo il primo giro piegate la piattina a 90 gradi e continuate l'intreccio serrando continuamente per evitare l'apertura
Ultima modifica di ilfalegname il dom feb 01, 2009 7:05 pm, modificato 2 volte in totale.

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

Avatar utente
ilfalegname
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 544
Iscritto il: mar gen 06, 2009 12:29 am
Contatta:

Messaggioda ilfalegname » dom feb 01, 2009 6:54 pm

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Avatar utente
ilfalegname
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 544
Iscritto il: mar gen 06, 2009 12:29 am
Contatta:

Messaggioda ilfalegname » dom feb 01, 2009 6:55 pm

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Avatar utente
ilfalegname
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 544
Iscritto il: mar gen 06, 2009 12:29 am
Contatta:

Messaggioda ilfalegname » dom feb 01, 2009 6:56 pm

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Avatar utente
ilfalegname
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 544
Iscritto il: mar gen 06, 2009 12:29 am
Contatta:

Messaggioda ilfalegname » dom feb 01, 2009 6:57 pm

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Avatar utente
Luigi QDM
Maestro Presepista
Maestro Presepista
Messaggi: 1375
Iscritto il: mer gen 30, 2008 4:23 pm
Località: TERRACINA
Località: TERRACINA - LT
Contatta:

Messaggioda Luigi QDM » dom feb 01, 2009 7:05 pm

bello e come al solito ottima tecnica,
una domanda Alex il midollino si puo' trattare - colorazione - come la rafia?
per ottenere l'effetto di vecchio

Avatar utente
ilfalegname
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 544
Iscritto il: mar gen 06, 2009 12:29 am
Contatta:

Messaggioda ilfalegname » dom feb 01, 2009 7:06 pm

si Luigi puoi pigmentarlo ed invecchiarlo a piacere

Avatar utente
ilfalegname
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 544
Iscritto il: mar gen 06, 2009 12:29 am
Contatta:

Messaggioda ilfalegname » dom feb 01, 2009 7:12 pm

...dimenticavo bisogna poi riempirli! :D




Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.



può essere usato del mordente per colorarlo, oppure come seconda alternativa valgono le stesse nozioni del legno invecchiato
crema per scarpe marrone e nero acrilico misto
Ultima modifica di ilfalegname il dom feb 01, 2009 7:29 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
luigi
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 96
Iscritto il: ven gen 02, 2009 1:44 pm
Località: CREMA

Messaggioda luigi » dom feb 01, 2009 7:28 pm

ilfalegname, puo spiegarmi per favore che cose il midollino?
Scusa tanto la mia ignoranza ma è la prima volta che sento questo termine.

Ciao luigi

Avatar utente
ilfalegname
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 544
Iscritto il: mar gen 06, 2009 12:29 am
Contatta:

Messaggioda ilfalegname » dom feb 01, 2009 7:31 pm

Una fibra naturale viene ricavato a filamenti dall'interno della canna di Giunco pieno il cuore (Midollo).


si può trovare nei negozi che fanno intreccio di sedie e cestini

Avatar utente
passero
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 302
Iscritto il: lun nov 06, 2006 9:05 pm
Località: bari
Contatta:

Messaggioda passero » dom feb 01, 2009 9:59 pm

ciao ilfalegname
e stupendo mi dispiace non conoscere un negozio che fanno intreccio di sedie e cestini
cercherò in giro
grazie per questo passo passo
Passero


La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre.
Albert Einstein

moritz
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 941
Iscritto il: lun gen 12, 2009 1:21 am
Località: Bulciago (Lecco)

Messaggioda moritz » lun feb 02, 2009 11:58 am

complimenti "ilfalegname" "Alex" o più sinceramente "Amico"
1) complimenti per la tecnica realizzativa dei cestini
2) doppi complimenti ... per come li hai riempiti ... attendo un tuo cortese topic al riguardo

Avatar utente
ilfalegname
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 544
Iscritto il: mar gen 06, 2009 12:29 am
Contatta:

Messaggioda ilfalegname » lun feb 02, 2009 5:59 pm

Desidero riproporre il mio Pulcinella-fruttivendolo che costruisce il Presepe eseguito in tre copie non identiche di cui questa postata è di proprietà del Museo dei Presepi di Corigliano Calabro

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Avatar utente
ilfalegname
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 544
Iscritto il: mar gen 06, 2009 12:29 am
Contatta:

Messaggioda ilfalegname » lun feb 02, 2009 8:22 pm

penso sia doveroso fare una piccola casistica:

•la gerla è ritenuto uno dei cesti più antichi; era adibita a contenere carichi pesanti da soma, es. trasporto di pietre per le costruzioni, legname, fieno (ancora oggi in alcuni paesi arroccati in montagna, ove non è possibile arrivare con mezzi di trasporto moderno vengono utilizzati muli o somari con gerle ai fianchi);

•il canestro (o’ panaro) è un contenitore solitamente portato a braccio, quindi di modeste dimensioni; ancora oggi in molti quartieri napoletani è utilizzato per calare o salire oggetti/cibo ai piani alti;


•la dimensione superiore di un canestro prende il nome di cavagno e serve per il trasporto delle mele (annurche), dell’uva, delle patate etc…;

•la sporta è un contenitore costruito con fasciame di castagno, generalmente con due manici molto robusti posti ai lati minori;


•la spasella di forma generalmente rettangolare anche se in alcune regioni si trovano anche di forma tonda, sono contenitori in listelli di castagno con i laterali molto bassi e generalmente atte a contenere il pesce fresco o salumi;

•infine la fescina (da fescennium – canti latini di tipo agreste), contenitore a forma di imbuto, simile per forma alla gerla, utilizzata per la sua particolare forma per la raccolta di frutta quali pere, mele, uva etc…e capace, in fase di discesa dell’albero di non impigliarsi nei rami.

moritz
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 941
Iscritto il: lun gen 12, 2009 1:21 am
Località: Bulciago (Lecco)

Messaggioda moritz » mer feb 04, 2009 1:00 pm

Bravissimo a "ilfalegname" per stautue, cestini e ... credo anche al "contenuto" dei cestini, un suo nuovo topic al riguardo ritengo sia davvero interessante e utili per tutti!!


Torna a “Guide Passo-Passo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite