La prospettiva

Discussioni riguardanti attrezzature e materiali da usare per la creazione dei nostri Presepi.

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

Avatar utente
Amministratore
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1406
Iscritto il: mar apr 18, 2006 11:23 pm
Località: Cassano allo Ionio
Località: Cassano allo Ionio (CS)
Contatta:

La prospettiva

Messaggioda Amministratore » mer apr 19, 2006 5:52 pm

La prospettiva

Un altro aspetto importante è la prospettiva, esso è un effetto ottico dovuto alla distanza, infatti guardando un paesaggio, possiamo notare che gli oggetti più vicini ci risultano più grandi di altri della stessa misura posti più lontani. Questa sensazione deve essere rispecchiata anche nel presepe che andremo a realizzare, per far ciò bisogna seguire alcune regole.

Bisogna posizionare il punto di fuga dove far convergere tutti gli elementi posti nel presepio, posto oltre il fondale, più o meno ad una distanza dal punto di osservazione pari al doppio della profondità del presepe stesso ed ad una altezza uguale al punto in cui si trovano gli occhi dell'osservatore. Fissiamo in questo punto uno spago (ad una altezza dalla base pari agli occhi delle statuine in primo piano) e tendendolo fino alle costruzioni come nel disegno, si otterranno tutte le inclinazioni esatte dei tetti, degli architravi, delle porte, delle finestre. bisogna inclinare solo le linee orizzontali, mentre quelle verticali devono restare perpendicolari.
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

Alessandro

Messaggioda Alessandro » mar dic 04, 2007 8:27 pm

Perfetta spiegazione, aggiungerei iclinaizone del piano su cui poggia il presepe (di questo ci si scorda facilmente!)... e la visione deve essere prettamente frontale.
Spesso i principianti usano la prospettiva e sfruttano anche le visioni laterali.......errore gravissimo!
Lo scorso anno ho visto un presepe alla mostra di Aprilia che era una vera oscenità, colpa dell'artista principiante ma soprattutto dell'insegnante!
Il bello è che il presepe è stato acquistato in foto da un collezionista che stà ancora pentendosene.

Avatar utente
passero
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 302
Iscritto il: lun nov 06, 2006 9:05 pm
Località: bari
Contatta:

Messaggioda passero » mar nov 03, 2009 11:59 am

scusate ragazzi
una domanda forse cretinala
chi crea il presepe si deve porre al centro del paesaggio e la via di fuga cambia a secondo dove uno guarda o è sempre al centro del presepe?
Passero


La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre.
Albert Einstein

francescopalermo
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 32
Iscritto il: mar dic 14, 2010 11:37 am
Località: palermo
Località: palermo

Re: La prospettiva

Messaggioda francescopalermo » gio gen 20, 2011 5:30 pm

salve a tutti..ho una domanda... in un presepe non molto grande, 70x60, ha senso usare la prospettiva?

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3549
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Re: La prospettiva

Messaggioda Parmenione » gio gen 20, 2011 6:43 pm

francescopalermo ha scritto:salve a tutti..ho una domanda... in un presepe non molto grande, 70x60, ha senso usare la prospettiva?

Il bello è proprio nelle dimensioni piccole (non troppo).
In poco spazio si "apre un mondo".
Guarda il dioramino sotto, non ricordo le misure esatte, ma è molto piccolo.
Allega Immagine
Novedrate 024.jpg
Novedrate 024.jpg (27.2 KiB) Visto 4439 volte
L'arca di Noè era stata costruita da dilettanti, il Titanic da professionisti....

http://www.youtube.com/user/MrParmenione

http://parmenione.presepeforum.com/

francescopalermo
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 32
Iscritto il: mar dic 14, 2010 11:37 am
Località: palermo
Località: palermo

Re: La prospettiva

Messaggioda francescopalermo » gio gen 20, 2011 8:22 pm

si, mi hai convinto :) certo, il tutto aumenta la complessità del presepe, ma se l'effetto merita, ne vale la pena..ps: che ne pensate se all'interno del presepe sempre di dime 70X60 utilizzassi gli ultimi 20 cm di profondità per un terzo piano?? stonerebbe con l'impianto prospettico?

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3549
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Re: La prospettiva

Messaggioda Parmenione » gio gen 20, 2011 11:45 pm

Premetto che non ho mai fatto un diorama in prospettiva (ma mi sto attrezzando), penso che si possa fare, è un terzo circa di tutta la profondità...
Se guardi il disegno sopra, il fondale con le montagne occupano appunto un terzo.
L'arca di Noè era stata costruita da dilettanti, il Titanic da professionisti....

http://www.youtube.com/user/MrParmenione

http://parmenione.presepeforum.com/

Avatar utente
fabiowarrior1
Maestro Presepista
Maestro Presepista
Messaggi: 1090
Iscritto il: gio mag 15, 2008 3:20 pm

Re: La prospettiva

Messaggioda fabiowarrior1 » lun ott 19, 2015 1:11 pm

bravissimi
Come realizzare un bel un Presepe
Link

https://www.dioramapresepe.com/


Torna a “Attrezzature e Materiali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti