Presepe 2009 per i miei suoceri

Inserite qui le foto del vostro Presepio.

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

Rispondi
Baldini
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 7
Iscritto il: ven dic 12, 2008 3:33 pm
Località: Roma

Presepe 2009 per i miei suoceri

Messaggio da Baldini » mer dic 16, 2009 8:40 am

Ringraziando Moritz, Luigi ed Ariete per i consigli sulle tegole nel passo-passo, ecco le foto del presepe realizzato per i miei suoceri abruzzesi. Tutto costruito da me in polistirolo stuccato a gesso, tegole fatte col metodo di Fabiocerr. Per mancanza di tempo non ho nascosto i piedistalli ma lo farò il prossimo anno (mia suocera mi ha già chiesto un'aggiunta).

Buon Natale a tutti

Maurizio

URL=http://s973.photobucket.com/albums/ae21 ... o-0223.jpg]Immagine[/URL]
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Maurizio

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

Avatar utente
fabiowarrior1
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 737
Iscritto il: gio mag 15, 2008 3:20 pm

Messaggio da fabiowarrior1 » mer dic 16, 2009 10:50 am

ciao baldini.
complimenti per il presepio!!!!!

se mi permetti ........ cerca di mascherare o eliminare i basamenti delle statue ......

per il resto è un presepio che a me personalmente piace :D

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2372
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggio da Parmenione » mer dic 16, 2009 11:06 am

Ciao, il presepe sembra carino, :wink: peccato che i dettagli si perdono un pò nella qualità e nelle dimensioni delle foto... :?
Vabbè che dico sempre di non farle troppo grandi..ma le tue sono un pò troppo piccole... :lol:
Un altra cosa, era meglio fare anche una foto generale del presepe, in modo da poter apprezzare meglio il tuo lavoro.
Comunque sei stato bravo! :wink:
L'arca di Noè era stata costruita da dilettanti, il Titanic da professionisti....

http://www.youtube.com/user/MrParmenione

http://parmenione.presepeforum.com/

Baldini
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 7
Iscritto il: ven dic 12, 2008 3:33 pm
Località: Roma

Messaggio da Baldini » mer dic 16, 2009 1:59 pm

Parmenione ha scritto:Ciao, il presepe sembra carino, :wink: peccato che i dettagli si perdono un pò nella qualità e nelle dimensioni delle foto... :?
Vabbè che dico sempre di non farle troppo grandi..ma le tue sono un pò troppo piccole... :lol:
Un altra cosa, era meglio fare anche una foto generale del presepe, in modo da poter apprezzare meglio il tuo lavoro.
Comunque sei stato bravo! :wink:
Hai ragione Sergio, purtroppo le foto fatte con il cell sono quello che sono. Cmq se clicchi sulle foto le puoi vedere meglio. A proposito bella la tua cascina, però se mi permetti sei il maestro del palestinese (il mio palestinese dello scorso anno ancora fa bella figura di se anche quest'anno).
Maurizio

Avatar utente
Luigi QDM
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 914
Iscritto il: mer gen 30, 2008 4:23 pm
Località: TERRACINA
Località: TERRACINA - LT
Contact:

Messaggio da Luigi QDM » mer dic 16, 2009 2:16 pm

ciao maurizio,
purtroppo le foto non danno il giusto merito al tuo lavoro.
da quel poco che sono riuscito a vedere( anche perchè so un "cecato")
ho notato una particolare cura nella colorazione, nel trattamento dei muri e non di meno i piccoli dettagli...ma ripeto, le foto non rendono..
fai un piccolo sforzo....prova ad inserire come già suggerito, una panoramica,
vorrei apprezzare a pieno le piccole sfumature...
----dimenticavo.....i complimenti non sono di rito ma sinceri---
bravo

arietemt82@libero.it
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 284
Iscritto il: gio feb 19, 2009 6:35 pm
Località: matera
Contact:

Messaggio da arietemt82@libero.it » mer dic 16, 2009 2:20 pm

che dire??? hai fatto un bel lavoro caro baldini, bella la colorazione e l'insieme paesaggistico e la cura dei dettagli, se toglievi il piedistallo alle statuine forse il tuo lavoro avrebbe reso di piu', comunque sia questo non toglie nessun merito al tuo presepe, :wink:
"la passione e' quella cosa che ti muove le mani ,la mente, e il cuore e che riesce a dar forma a ogni materia" aries82

Baldini
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 7
Iscritto il: ven dic 12, 2008 3:33 pm
Località: Roma

Messaggio da Baldini » mer dic 16, 2009 2:26 pm

LUIGI** IK0QDM** ha scritto:ciao maurizio,
purtroppo le foto non danno il giusto merito al tuo lavoro.
da quel poco che sono riuscito a vedere( anche perchè so un "cecato")
ho notato una particolare cura nella colorazione, nel trattamento dei muri e non di meno i piccoli dettagli...ma ripeto, le foto non rendono..
fai un piccolo sforzo....prova ad inserire come già suggerito, una panoramica,
vorrei apprezzare a pieno le piccole sfumature...
----dimenticavo.....i complimenti non sono di rito ma sinceri---
bravo
Più tardi proverò. Per quanto riguarda la tecnica devo confidarti che è dallo scrso anno che ti seguo e tra te e Parmenione ho rubacchiato un sacco di cosette. I muri ad esempio li ho stuccati a gesso misto a segatura (tu usi la sabbia) mentre per le due costruziioni centrali, la locanda e l'annessa cantina dove alloggia la natività, prima di passare il gesso ho scartavetrato un pò il polistirolo rendendolo ruvido nei punti che mi interessava, e devo dire che la tecnica è riuscita. Poi ti stò copiando la tua mania per i particolari (hai visto i mobili della locanda? tutti fatti da me, in scala per pastori da 10 cm) mentre non mi sono riusciti bene i cardi delle porte. In particolare i ganci che le sorreggevano facevano dei buchi nel polistirolo a furia di trovare la giusta posizione, quindi per "ingannare" l'occhio dell'osservatore ho lasciato i cardini mentre le porte le ho bloccate con il vinavil nelle posizioni che desideravo. Per il prox anno mi devi insegnare a fare sti cardini, ok? Infine le tegole sono fatte con il cartone rigido che usa anche Fabiocerr, effettivamente un bel materiale e vengono davvero bene, poi le ripassi con il gesso mezzo liquido ed il gioco è fatto. Per la colorazione infine hai ragione, ho trascorso una nottata a schiarire le case dal terra d'ombra naturale, non sò quante schiarite ho fatto ma il risultato è quello delle vecchie case dei borghi medievali.
Maurizio

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2372
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggio da Parmenione » mer dic 16, 2009 3:47 pm

però se mi permetti sei il maestro del palestinese (il mio palestinese dello scorso anno ancora fa bella figura di se anche quest'anno).

Eeeee maestro....Mi piace, quello si, per diventare maestro devo cosi correre! :wink:
L'arca di Noè era stata costruita da dilettanti, il Titanic da professionisti....

http://www.youtube.com/user/MrParmenione

http://parmenione.presepeforum.com/

Avatar utente
fabiocerr
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 444
Iscritto il: gio nov 27, 2008 3:45 pm
Località: Valmontone

Messaggio da fabiocerr » mer dic 16, 2009 4:18 pm

Complimenti, anche se non è molto chiaro per via delle foto, apprezzo molto il tuo lavoro.

Un piccolo suggerimento: ripeto, per quello che si vede, i tetti mi sembrano poco inclinati.
Fabio

Gheroppa
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 134
Iscritto il: ven nov 28, 2008 1:15 pm

Messaggio da Gheroppa » mer dic 16, 2009 4:55 pm

A ME MI piace :) non si dice ma ci stava bene ehehe
Molto bello, davvero una cura per i particolari che fa fare quel passo avanti verso il realismo, compliemntoni, forse 3 cose che non mi tornano:
Il apvimento è fatto con la stessa tecnica gesso/segatura stuccato dei muri? Si vede troppo che è uguale, se gli facessi un pavimento a piastrelle secondo me andresti avanti di 100 punti in un colpo, poi quel bianco in alcuni punti dei muri esterni, per esempios otto quel mezzo arco..non è troppo bianco? infine....sul tetto....manca la prima fila di coppi girata capottata :) le gronde devi ancora farle? infine...non sono un po piattini sti tetti? come pendenza intendo...
P.S. Pura opinione personale ehhh ma preferisco i coppi fatti col das o simil das che sia piu spessi, questo cosi sottili mi sanno di irreale, anche perchè io i coppi li ho sul serio sul tetto di casa :)
cmq sono solo osservazioni, per per resto vorrei io aver avuto il tempo e la capacita di realizzare un'opera completa come la tua eh sia chiaro :)
sembra di sentirlo ancora dire al mercante di liquore: "tu che lo vendi cosa ti compri di migliore?" (De Andrè)

Baldini
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 7
Iscritto il: ven dic 12, 2008 3:33 pm
Località: Roma

Messaggio da Baldini » gio dic 17, 2009 9:50 am

Purtroppo non ho foto migliori di queste, però raccolgo ben volentieri tutti i suggerimenti o le critiche, sono utilissime, in due anni che frequento il forum ho fatto passi da gigante, ma anch'io non sono pienamente soddisfatto, segno che c'è sempre voglia di fare meglio.
Adesso che me lo dite effettivamente i tetti andavano inclinati un tantinello di più, la prima fila di coppi rovesciata e soprattutto, la pavimentazione: il presepe ha due zone, una zona pavimentata a gesso soltanto e quella iniziale in terra ed erba, dove pascolano le pecore, fatta sempre col gesso lasciato cadere a pioggerellina sul manto umido. Avevo provato un pavimento con il polistirene usato per fare i mattoncini a vista delle case, ma il risultato era bruttissimo, quindi ho dovuto rigessare la parte, ripassare il fondo e schiarire. Il prox anno o pavimento di cartongesso o piastrelline di sughero. Infine le gronde: avevo iniziato a farle con il foglio di rame che vendono in cartoleria seguendo il passo-passo di Parmenione, poi ho lasciato perdere perchè il tempo incalzava e soprattutto stonavano, troppo nuovo il rame, devo studiare qualcosa per invecchiarle.
Maurizio

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2372
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggio da Parmenione » gio dic 17, 2009 10:44 am

Per invecchiare il rame..
Devi lavorare con molto anticipo se non vuoi usare sostanze "particolari".
Prendi il rame che dovrai utilizzare e lo metti a bagno, io ho usato alcool etilico e sale grosso.
Lo lasci in immersione per tanto tempo, settimane e settimane, finchè vedrai che si ossida.
Il tempo dipende da se e come il rame è stato trattato.
Prendi una vaschettina di plastica, immergi il tutto e "dimenticala" in qualche angolo del balcone.
Alla fine si ossida anche la vaschetta... :wink:
Alternativa devi dipingere il rame, dipende dai gusti e dalle capacità di ognuno di noi.
L'arca di Noè era stata costruita da dilettanti, il Titanic da professionisti....

http://www.youtube.com/user/MrParmenione

http://parmenione.presepeforum.com/

Rispondi