presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Inserite qui le foto del vostro Presepio.

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

Rispondi
pierre
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 8
Iscritto il: mer set 01, 2010 6:21 pm
Località: lecce

presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da pierre » gio set 02, 2010 4:08 pm

salve a tutti sono pierre, un nuovo iscritto del forum. anzitutto i miei complimenti ai maestri presepisti che onorano questa comunità, ammiro le vostre opere che pubblicate nei vari argomenti e cerco di trarne ispirazione ma soprattutto insegnamento.

con molta umiltà e un pizzico di imbarazzo di fronte alla vostra bravura avrei pensato di pubblicare alcune foto del mio ultimo presepe, edizione 2009. la tecnica è quella del polistirolo pressato (1cm) gessato (gesso acqua vinavil), i pupi sono della landi 10 cm. purtroppo non sono riuscito a fare una foto decente del presepe intero, quindi vi posto le foto che sono venute meglio relative ad alcuni particolari.

come sicuramente noterete sono veramente scarso nella fase della pitturazione, infatti sono alla ricerca in questo forum di alcune discussioni specifiche sul tema ... magari se qualcuno di voi può indicarmene qualcuna ne sarei grato, io intanto continuo a cercare :wink:

aspetto qualsiasi suggerimento e soprattutto critica, che non potrà che essere costruttiva
ps: spero di riuscire a caricarle correttamente :D
grazie a tuttiiii :)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Ultima modifica di pierre il gio set 02, 2010 4:50 pm, modificato 2 volte in totale.

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

Avatar utente
Luigi QDM
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 914
Iscritto il: mer gen 30, 2008 4:23 pm
Località: TERRACINA
Località: TERRACINA - LT
Contact:

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da Luigi QDM » gio set 02, 2010 4:25 pm

lavoro accettabilissimo a mio parere con qualche piccola modifica.
Le luci, forse hai usato una serie di lampadine??? troppa luce bianca , per i colori appunto vengono falsati dalla luce , per i personaggi perchè non provi a ricolorarli togliendo quella brillantezza tipica della landi Moranduzzo-
Dietro la fontana ...prova a chiudere il muro..
come avrai notato dalle foto , in qualche punto filtra la luce dal polistirolo trattato, poco intonaco??
c'è un tetto un po' strano??? l'altro hai usato il cartone ondulato ok.
in conclusione, la base per ottenere ottimi risultati c'è, fare solo dei piccoli accorgimenti , naturalmente secondo il mio punto di vista.
Ultima modifica di Luigi QDM il gio set 02, 2010 8:15 pm, modificato 1 volta in totale.

pierre
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 8
Iscritto il: mer set 01, 2010 6:21 pm
Località: lecce

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da pierre » gio set 02, 2010 5:05 pm

ciao luigi e grazie x le tue considerazioni. le luci così forti sono l'effetto della fotocamera, dal vero non sono così abbaglianti.. cmq x quello di quest'anno ho intenzione di usare un circuito di 12v fatto da me, dovrebbe funzionare meglio. il tetto: purtroppo è successo che mi era rimasto solo del polistirolo non pressato e quando sono andato ad incidere è accaduto l'inevitabile patatrac. riguardo alla fontana è vero.. l'ho sistemata un pò meglio dopo, ma le foto le avevo già fatte.. che fra l'altro sono più difficili da fare dello stesso preepe!!! :D

ps: ho fatto un nuovo upload delle foto, ora si dovreebbero visualizzare correttamente.. sono ancora molto inesperto :D

Avatar utente
Luigi QDM
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 914
Iscritto il: mer gen 30, 2008 4:23 pm
Località: TERRACINA
Località: TERRACINA - LT
Contact:

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da Luigi QDM » gio set 02, 2010 8:19 pm

ok per le luci a 12V, basta un piccolo alimentatore, ed è molto piu' sicuro......lavorare con la 220V un po' rischioso.

per il resto.....basta una foto uscita male per rendere il proprio lavoro una "ciofeca"...ma poi in realtà non è cosi'
dai Pierre.....siamo qua' a disposizione....
presto

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2371
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da Parmenione » ven set 03, 2010 11:19 pm

Quoto Luigi per le luci.
Si potrebbe migliorare l'incisione dei mattoni e anche la colorazione.
Comunque sei sulla strada giusta.... :wink:
L'arca di Noè era stata costruita da dilettanti, il Titanic da professionisti....

http://www.youtube.com/user/MrParmenione

http://parmenione.presepeforum.com/

pierre
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 8
Iscritto il: mer set 01, 2010 6:21 pm
Località: lecce

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da pierre » sab set 04, 2010 6:39 pm

grazie x l'incoraggiamento parmenione, cercherò di fare tesoro delle vostre osservazioni x il mio prossimo lavoro che comincerò fra qualche giorno. in effetti la colorazione è il mio problema più grande... ho girato nel forum in cerca di qualche discussione sull'argomento ma non ho trovato granchè. sapreste per caso indicarmi qualcosa di utile? ciao e grazie ancoraaa :D

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2371
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da Parmenione » sab set 04, 2010 7:49 pm

Se ti può essere utile dai un occhiata quì: http://www.presepeforum.it/forum/viewto ... ?f=8&t=496
L'arca di Noè era stata costruita da dilettanti, il Titanic da professionisti....

http://www.youtube.com/user/MrParmenione

http://parmenione.presepeforum.com/

pierre
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 8
Iscritto il: mer set 01, 2010 6:21 pm
Località: lecce

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da pierre » dom set 05, 2010 12:13 pm

ciao parmenione grazie x l'ottima dritta. bella discussione, dissemina conoscenza! :D una domanda: cosa intendi x "tecnica del pennello tamponato" che hai usato per dare il verde sulle rocce, in cosa consiste? altra piccola domanda: i colori che hai usato sono gli acrilici? x dare le sfumature con la terra di siena usi bagnare le setole del pennello o comunque diluire il colore (immagino di no, ma vorrei capire bene)? grazie in anticipo x le info e scusa x la caterva di domande :? :lol:

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2371
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da Parmenione » dom set 05, 2010 5:55 pm

pierre ha scritto:ciao parmenione grazie x l'ottima dritta. bella discussione, dissemina conoscenza! :D una domanda: cosa intendi x "tecnica del pennello tamponato" che hai usato per dare il verde sulle rocce, in cosa consiste? altra piccola domanda: i colori che hai usato sono gli acrilici? x dare le sfumature con la terra di siena usi bagnare le setole del pennello o comunque diluire il colore (immagino di no, ma vorrei capire bene)? grazie in anticipo x le info e scusa x la caterva di domande :? :lol:
PENNELLO TAMPONATO: diciamo che è una tecnica di colorazione molto valida, adatta anche a che non ha molta pratica con la colorazione, facile da eseguire.
Devi prendere un pennello tondo, tagliare le setole alla pari (la punta) e usarlo picchiettandolo sul presepe, in genere il pennello va strisciato qui no, devi raccogliere un pò di colore e poi "scaricarlo" su un foglio di giornale, in modo che non ci sia colore in eccesso.
Meglio iniziare la colorazione da una parte poco visibile del presepe (magari il retro) in modo da capire se il pennello ha il colore giusto, te ne accorgi perchè come picchietti il pennello se c'è troppo colore copri tutto, invece al contrario copri in maniera uniforme.
Credimi più facile a farsi che a dirsi.

Per i colori ho usato acrilici, bagnano il pennello direttamente nel vasetto.
Sulle rocce ho usato lo stesso sistema, il colore è un acrilico verde vescica.
Non sò se mi sono spiegato bene, in caso negativo ci riprovo! :wink:
Ciao
Allegati
Tamponato.jpg
Tamponato.jpg (122.01 KiB) Visto 10550 volte
L'arca di Noè era stata costruita da dilettanti, il Titanic da professionisti....

http://www.youtube.com/user/MrParmenione

http://parmenione.presepeforum.com/

pierre
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 8
Iscritto il: mer set 01, 2010 6:21 pm
Località: lecce

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da pierre » lun set 06, 2010 1:30 pm

grazie parmenione è tutto molto chiaro!! :D domandina: per rocce/sassi/bordo strada seguirò le tonalità che hai indicato tu nel tuo tutorial che vanno sull'ocra, ma per i muri (mattonati) delle case che colori mi consigli di utilizzare, e soprattutto che sequenza? io vorrei ottenere quel grigio tipico dei muri delle case :?: :idea:
ovviamente la domanda è rivolta a tutti, sarei contento di conoscere quanti più suggerimenti possibile :D

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2371
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da Parmenione » lun set 06, 2010 6:02 pm

pierre ha scritto:grazie parmenione è tutto molto chiaro!! :D domandina: per rocce/sassi/bordo strada seguirò le tonalità che hai indicato tu nel tuo tutorial che vanno sull'ocra, ma per i muri (mattonati) delle case che colori mi consigli di utilizzare, e soprattutto che sequenza? io vorrei ottenere quel grigio tipico dei muri delle case :?: :idea:
ovviamente la domanda è rivolta a tutti, sarei contento di conoscere quanti più suggerimenti possibile :D
Ma.. quì, gioca molto anche la tua fantasia, i tuoi gusti, la tua capacità.
I mattoni da noi sono "rossastri", ma forse in quel periodo erano tententi al "marroncino".
E' un pò difficile suggerirti (da parte mia) le tonalità esatte e la loro sequenza.
Però se li vuoi grigi ci stà, basta che non li fai a tinta unita ma li sfumi un pò.
:wink:
L'arca di Noè era stata costruita da dilettanti, il Titanic da professionisti....

http://www.youtube.com/user/MrParmenione

http://parmenione.presepeforum.com/

pierre
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 8
Iscritto il: mer set 01, 2010 6:21 pm
Località: lecce

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da pierre » lun set 06, 2010 7:40 pm

si in effetti qui da noi le case rupestri o di campagna ma anche quelle di paese vecchie e sgarrupate tendono al grigio (in varie tanilità dal grigio chiaro quasi beige al grigio scuro fumo), macchiate di nero, un pò dello stesso colore dei tipici muretti a secco delle parti nostre (puglia ma un pò tutto il meridione credo). cercherò di lavorare sulla tecnica :wink:

arietemt82@libero.it
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 284
Iscritto il: gio feb 19, 2009 6:35 pm
Località: matera
Contact:

Re: presepe 2009 tecnica del polistirolo gessato pierre

Messaggio da arietemt82@libero.it » mar set 14, 2010 1:14 pm

Ciao Pierre per quanto riguarda la colorazione delle masserie "sgarrupate" del meridione spero che questo post possa aiutarti......ciao alla prossima!!!!! :wink:

http://www.presepeforum.it/forum/viewto ... f=26&t=995
"la passione e' quella cosa che ti muove le mani ,la mente, e il cuore e che riesce a dar forma a ogni materia" aries82

Rispondi