creare i movimenti alle statuine

Inserite qui le idee, consigli su gli effetti speciali per rendere ancora più realistico il presepe

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3549
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Ora ho capito

Messaggioda Parmenione » ven nov 30, 2007 12:16 am

Ora ho capito, io non conosco siti che spiegano come creare i movimenti, ci saranno senz'altro, comunque la tecnica per costruire alcuni movimenti è piu o meno quella che l'amministratore "illustra" a Lucia nelle prime risposte sopra.
Se non capisci fammelo sapere, proverò a spiegartela meglio.
Ciao

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

Avatar utente
edi1973
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 341
Iscritto il: mar nov 27, 2007 12:38 pm
Località: Foligno
Contatta:

Messaggioda edi1973 » ven nov 30, 2007 8:01 am

Grazie grazie per la disponibilità ma per adesso è solo una domanda tanto per allargare le mie conoscenze. Come spiegavo in un altro commento attualmente non riesco a dedicarmi totalmente a tutte queste cose visto che devo iniziare da zero quindi il movimento delle statuine per adesso lo lascio indietro. Voglio partire dalla struttura e dagli oggetti vari di un presepio orientale. L'ordine forse è questo: capanna, rocce varie, vegetazione, ritrovo per pastori, fondale, paesino, acqua in movimento e statuine in movimento... forse tra qualche lustro ci riuscirò :lol:
comunque grazie ancora per la tua disponibilità che dispensi sempre in tutti i tuoi commenti... e complimenti ancora per la tua arte, non smetto mai di guardare i tuoi lavori, perchè non pubblichi una piccola mostra on-line?

ciao
Emanuele
---------------------------------------------------------
La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro.
Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.
(Arthur Schopenhauer)
---------------------------------------------------------

Avatar utente
Sandrone
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 94
Iscritto il: mer nov 08, 2006 3:00 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Sandrone » ven nov 30, 2007 9:42 am

edi1973 ha scritto: acqua in movimento e statuine in movimento... forse tra qualche lustro ci riuscirò :lol: Emanuele

Non so sinceramente quanto i movimenti e l'acqua che scorre diano valore aggiunto alla rappresentazione. Nel mio presepe non ho resistito alla tentazione di inserire una fontana con la pompetta ma ora che la lavorazione va avanti sto iniziando a pensare di sostituire l'acqua reale con qualcosa di statico che la simuli, tipo la cera.
Osservando i migliori lavori ci si rende conto che probabilmente il maggior piacere per l'occhio e la mente deriva dal soffermarsi sull'incredibile dettaglio di alcune lavorazioni, dal notare la cura dei particolari, dall'apprezzare il realismo delle strutture, aspetti questi che secondo me riflettono più compiutamente la passione presepistica.
In fondo un presepe è per sua natura una rappresentazione statica, è la fotografia di un istante irripetibile. Inserire elementi che evidenziano lo scorrere del tempo forse è anche in contrasto con la necessità di contemplare e catturare visivamente questo istante.
O ancora, un arrotino che gira la ruota o un pescatore che getta la canna non si macchiano della grave colpa di rendere finto e congelato tutto il resto della rappresentazione?
Naturalmente questa è solo un'opinione... anzi nemmeno, sono solo impressioni e riflessioni senza nessuna pretesa di stabilire regole che non hanno la minima ragione di essere.
Cari saluti a tutti
Sandrone

Avatar utente
edi1973
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 341
Iscritto il: mar nov 27, 2007 12:38 pm
Località: Foligno
Contatta:

Messaggioda edi1973 » ven nov 30, 2007 9:52 am

Hai ragione, non l'avevo mai considerata sotto questo punto di vista. Però a questo punto nemmeno lo svociare di un mercato, ma soprattutto il giorno/notte avrebbero più senso.
Più ci penso però più mi trovi d'accordo. Magari se tutti, o quasi, gli elementi sono in movimento la valenza è un'altra, ma avero 3 movimenti e 15 fissi... già... ma tanto adesso devo pensare a tutto il resto :)

ciao
Emanuele
---------------------------------------------------------

La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro.

Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.

(Arthur Schopenhauer)

---------------------------------------------------------

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3549
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

presepe meccanico

Messaggioda Parmenione » sab dic 01, 2007 12:43 am

Il mio presepe fino a pochi anni fa era meccanico, 15 personaggi in movimento, pastori su catena, fibre ottiche come stelle, lampi e tuoni, acqua in movimento, le 4 fasi della giornata..e altre cose "tecnologliche"
Non mi sembra di aver creato qualcosa di brutto.anzi ora che mi sono dedicato ai presepi "statici" i miei amici e conoscenti mi chiedono perchè non ritorno a farlo.
Cosa significa?Secondo me significa che nel mio piccolo ho dato loro delle emozioni.
Qualche anno fa nella mia parrocchia avevamo creato un grande presepe meccanico, enorme è stato il suo successo, i visitatori riempivano sempre la sala dove era esposto, il parroco non era molto contento di quest'opera, preferiva i presepi "simbolici"..ricordo la frase che una signora gli disse:
Signor parroco questo si che è un vero presepe non quello che fa lei di solito in chiesa con quei 4 manichini...
Questo tema è vecchio quasi come il presepe, ho sotto mano un libretto dell'associazione italiana amici del presepio del 1965...
Una frase mi sembra fonfamentale:alla domanda se automatizzare il presepio oppure no risponde SI e piu avanti aggiunge : anche in questo presepio si deve sempre mettere in primo piano e far risaltare nel miglior modo possibile il mistero della Natività; tutto il resto deve essere di complemento, e deve armonizzare per serietà, sobrietà e compostezza coll'insieme, si deve curare il massimo della naturalezza.
Questo mi sembra il cuore di come costruire un presepe..
La cosa che personalmente mi da piu fastidio nel mondo del presepe non è il fatto che sia meccanico oppure no, è sapere che ci sono persone che comprano presepi già fatti da maestri artigiani (spendendo delle belle somme) per poi partecipare a concorsi e magari vincerli e farsi "belli".
Viva i presepi fatti da NOI meccanici oppure no!!

Avatar utente
edi1973
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 341
Iscritto il: mar nov 27, 2007 12:38 pm
Località: Foligno
Contatta:

Messaggioda edi1973 » lun dic 03, 2007 8:06 am

Praticamente mi hai risposto e confermato però... il tuo presepe aveva 15 statuine in movimento. Quello che volevo dire è che Sandrone mi aveva convinto nel lasciare statuine fisse in un presepio, magari fino a che non ne faccio una decina o cose del genere. Metterne uno non avrebbe senso.
Il tutto però è naturalmente solo un discorso così tanto per parlare per quanto mi riguarda.. ho talmente ancora tanto da fare prima di pensare ai movimenti delle statuine :)
Per quanto riguarda invece i presepi fatti da noi, giusto, giustissimo.. ieri sera ho ritrovato le foto dei vecchissimi e vecchi presepi, anche se riguardandoli sono abbastanza penosi sono fiero di averli fatti completamente con mio padre, progetto e struttura magari.. casine e statuine acquistate :wink:

ciao
Emanuele
---------------------------------------------------------

La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro.

Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.

(Arthur Schopenhauer)

---------------------------------------------------------

Avatar utente
Sandrone
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 94
Iscritto il: mer nov 08, 2006 3:00 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Sandrone » lun dic 03, 2007 10:19 am

edi1973 ha scritto:Quello che volevo dire è che Sandrone mi aveva convinto nel lasciare statuine fisse in un presepio,


Il mio punto di vista è solo uno dei tanti modi, tutti egualmente validi, di vedere la questione. :D
Parmenione, ma che mi dici? Veramente ci sono persone che commissionano i presepi agli artigiani e poi si presentano ai concorsi come se li avessero fatti loro? :D
Per vincere cosa poi, un prosciutto? :lol: :lol: :lol:
E quando un collega appassionato gli chiede come hanno realizzato alcuni particolari cosa gli rispondono? :P
Ciao

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3549
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Presepe meccanico

Messaggioda Parmenione » mar dic 04, 2007 5:21 pm

Certo!Magari anche solo per vincere la coppetta da due soldi
Ho visto una volta un presepe di un mio "amico" molto bello...
Mentre lo guardavo mi spiegava come era stato costruito(da lui).
Qualche tempo dopo parlo col mio "maestro" presepista e scopro che era stato lui a creare praticamente quel piccolo capolavoro, non l'amico.
E pensare che si offriva per farmi imparare....

maurrizz
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 6
Iscritto il: sab dic 09, 2006 2:18 am

Messaggioda maurrizz » mer dic 05, 2007 2:52 am

Beh! Anch'io voglio inserirmi in questa discussione o almeno la piega che sta prendendo, visto che il punto di partenza era il movimento delle statue. Comunque tutto giusto e tutto condivisibile quanto detto. Io voglio solo dire che il presepe è e rimane l'unico modo giustificabile per tornar bambini. Certo, lo so che c'è qualcuno che la prende sul serio, che si sente in competizione, ma non me ne curerei proprio. Io sono consapevole che i miei presepi lasciano a desiderare, eppure ne sono fiero e continuo imperterrito per la mia via. Ogni volta cerco di migliorare evitando stonature macroscopiche e per questo che partecipo a questo forum, per imparare e per condividere soprattuttto la passione per il presepe. Non mi fraintenda Sandrone, ma vorrei solo dire che per quanto riguarda il movimento delle statue, lo trovo solo un arricchimento, un libero sfogo alla fantasia, che trovo sia componente attiva di questa nostra passione per il presepe.

Avatar utente
Sandrone
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 94
Iscritto il: mer nov 08, 2006 3:00 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Sandrone » mer dic 05, 2007 8:53 am

maurrizz ha scritto:Io voglio solo dire che il presepe è e rimane l'unico modo giustificabile per tornar bambini.

Beato te. Io, con due maschietti uno di 5 e uno di 3 anni, di modi per tornare bambino ne ho da vendere. Anzi, il mio problema è riuscire a fare l'adulto in modo convincente :lol: :lol: :lol:
maurrizz ha scritto:Non mi fraintenda Sandrone, ma vorrei solo dire che per quanto riguarda il movimento delle statue, lo trovo solo un arricchimento, un libero sfogo alla fantasia, che trovo sia componente attiva di questa nostra passione per il presepe.

Opinione perfettamente condivisibile, le mie erano solamente considerazioni personali :D
Ciao

fds1987
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 7
Iscritto il: ven dic 28, 2007 1:42 pm
Località: Cuneo

Messaggioda fds1987 » ven dic 28, 2007 1:57 pm

ciao a tutti
da poco mi sono avvicinato in modo serio al mondo del presepio. Avrei bisogno di qualche informazione. Sto preparando una serie di personaggi in movimento è ho un pò di problemi... sulla carta tutti si muovono ma una volta dal vivo la cosa è diversa. Ho letto le risposte a Lucia ma nn ho capito molto. Se potete darmi una mano sarei molto felice. mandatemi anche delle mail qualunque cosa.
grazie Fds

ps: siti internet nn ne ho trovati molti... se potete segnalarmene.Grazie

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3549
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Dubbi?

Messaggioda Parmenione » ven dic 28, 2007 11:54 pm

Ciao, che problemi hai? Cosa non capisci? Così magari posso esserti utile.
Ciao

fds1987
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 7
Iscritto il: ven dic 28, 2007 1:42 pm
Località: Cuneo

Messaggioda fds1987 » sab dic 29, 2007 12:39 pm

Ho costruito alcuni statue utilizzando filo di ferro e carta e poi ho ricoperto il tutto con stoffa. Ho lasciato mobili in alcune le braccia e in altre le gambe. Il mio problema è che ho provato a mettere il filo di ferro piegato e collegato un sia al motore che alla statua ma nn ha funzionato come mi aspettavo.Ho letto da qualche parte di costruire una struttura composta da un motore collegato ad una sbarra piegata più o meno così -_-_- attaccando delle leve che muovono la statua. Il mio problema è che secondo me si rischia che le leve non girino o si blocchino e che tutto il lavoro vada a farsi benedire! Come posso fare?Qualcuno ha degli schemi o cose del genere?

grazie in anticipo
Fds

Avatar utente
Amministratore
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1406
Iscritto il: mar apr 18, 2006 11:23 pm
Località: Cassano allo Ionio
Località: Cassano allo Ionio (CS)
Contatta:

Messaggioda Amministratore » dom dic 30, 2007 11:21 am

Ringrazio l'amico Parmenione per avermi inviato il materiale inerente ai movimenti

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.


Bisogna creare un albero eccentrico e fissarlo sul motorino, detto anche albero a cam.
Si pratica un foro all'interno della schiena della statua dal sedere in su, quasi fino al collo.
Appena sotto il collo, fra le due spalle si fa un foro il più largo e profondo possibile, verso il petto (non deve chiaramente uscire sul davanti).
Un altro foro (piccolo) va fatto all'altezza delle spalle, da parte a parte.
Si fora anche il braccio movibile.
Si fa passare nel forellino all'altezza della spalla movibile un filo di ferro che si infila poi nel foro praticato nel braccio.
Col capo del filo che rimane nella schiena devi creare un'asola, come una "e" minuscola corsiva, (ANELLO) come nel disegno e inserire il capo rimanente nel altro foro, nell'altra spalla.
La "e" deve creare un angolo più o meno di 90° col filo all'interno del braccio.
Poi vedrai tu l'angolo esatto.
Legare bene un filo di nylon sulla cima della "e", all'altro capo fisserai un anellino.
Il filo deve passare all'interno del foro praticato nella schiena.
L'anellino si infila nel albero eccentrico, deve essere più grande dell'albero in modo che possa girare liberamente.
Praticamente quando l'albero è nella parte piu bassa il filo di nilon, tira verso il basso la "e" che a sua volta alza il braccio.
Quando torna nella parte piu alta, il braccio, al quale sarà stato applicato un peso (vedi martello del fabbro) tornerà nella sua posizione di partenza.

Questo più o meno è il mio sistema.
Devi fare delle prove, così ti puoi fare un' idea di come funziona.


Se non capisci o hai dei dubbi fammi sapere cercherò di spiegarmi meglio.
Ciao Parmenione

fds1987
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 7
Iscritto il: ven dic 28, 2007 1:42 pm
Località: Cuneo

Messaggioda fds1987 » dom dic 30, 2007 12:01 pm

ok oggi provo e vi faccio sapere.
grazie mille
fds


Torna a “Effetti Speciali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti