Come realizzare l' erba

Consigli e tecniche su come realizzare la vegetazione, acqua ecc. nei Presepi.

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

Rispondi
Avatar utente
santos
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 11
Iscritto il: mar gen 19, 2010 7:55 pm
Località: roma
Località: roma

Come realizzare l' erba

Messaggio da santos » mer dic 08, 2010 8:13 pm

Per la realizzazione dell’ erba esistono svariati metodi ma io vorrei esporvi quello più realistico e ciò la famosa erba dritta, questa tecnica viene utilizzata molto nel fermodellismo ed ovviamente una delle prime case specializzate nel settore ( NOCH ) ha realizzato lo strumento e gli accessori per realizzare ciò ( Art. 60131 ) alla modica cifra di 140E circa.
60131_10.jpg
60131_10.jpg (93.12 KiB) Visto 8407 volte
Questo che vedete è l’articolo in oggetto, bene se ora avete pensato quello che ho pensato io qualche anno fa allora inizierete a studiare come funziona e quale magia ci sia celata per far si che i fili d’ erba restino dritti. Studio intuizione ecc ecc hanno portato alla conclusione che si devono avere alcuni componenti principali di base ed essi sono:
a) I fili d’ erba devono essere sintetici
b) Si deve avere un generatore elettrostatico
c) bisogna stare attenti dato che si gioca con tensioni molto alte ( PERICOLO ALTA TENSIONE)

Potete vedere questo sito:

http://www.mtkb.de/download/Begrasung/Gras.htm

E’ in tedesco ma per chi come me non ha intenzione di spendere tutti quei soldi può auto costruirlo.
conten10.jpg
conten10.jpg (82.13 KiB) Visto 8407 volte
Quello che vedete è ciò che io ho realizzato, ci tengo a ricordare che ora avete realizzato un generatore elettrostatico e come tale è anche un oggetto pericoloso quindi assolutamente non adatto ai bambini quindi quando lo dovete utilizzare accertatevi di lavorare nella massima sicurezza.
Io personalmente ho provato a sentire fisicamente la scarica elettrica e devo dire che si avverte abbastanza anche se ho aggiunto delle resistenze che abbassano molto la corrente erogata, ricordatevi che si gioca con 6000V e se fatto male si rischia anche la vita quindi massima cautela.
Dopo la realizzazione di tale attrezzo dobbiamo pensare al distributore di erba,
questo in realtà è un contenitore ad esempio cilindrico sempre in materiale plastico dove sulla parte superiore si può lasciare aperto e servirà per introdurre al suo interno i fili d’ erba sintetica mentre dalla parte opposta verrà chiuso da una retina metallica opportunamente collegata elettricamente ad una boccola che a sua volta servirà per poter collegare un cavo di alimentazione alll’ uscita ( OUT + ) del generatore
distri10.jpg
distri10.jpg (123.3 KiB) Visto 8407 volte
Questo che vi mostro in foto è ciò che ho realizzato io per darvi una idea, ho utilizzato un guscio di una spina industriale tipo Gewiss 60008 si noti la rete metallica e la boccolina blu in alto che internamente è collegata con la rete stessa.
In questa foto vedete anche i cavi di collegamento che ovviamente sono ad alto isolamento questi che ho utilizzato io hanno un isolamento a 10 mila volt.

La spesa totale si aggira a circa una 30 ina di euro e qualche ora di divertimento e abbiamo costruito l’ attrezzo che ci servirà in futuro.

Erba sintetica

Sempre la NOCH vende la relativa erba in microfili ad esempio Cod. 7104 circa 7Euro per 50gr , un’ altra soluzione è quella di rimediare vecchi peluches, con pelo lungo tra i 6 e i 12mm scucirli per ottenere dei pezzi , due mani di tinta con l’ aerografo di diverso colore una volta asciutto il tutto rasare con un bisturi e i fili colorati serviranno per il nostro futuro prato.

Procedura

Una volta costruito il generatore, realizzato il distributore e procurato i fili d’ erba si può procedere alla realizzazione del prato.
Nelle lezioni precedenti abbiamo realizzato il nostro paesaggio con le rocce e la terra ora dobbiamo realizzare delle zone a prato, allora si prepara del vinavil molto diluito in acqua e con un pennello si applica nelle zone di interesse cercando di formare uno strato uniforme di tale collante, in detta zona si inserisce uno spillo metallico collegato elettricamente al nostro generatore sulla boccola identificata ( OUT - ) .
Si inserisce nel nostro distributore una quantità sufficiente di fili d’ erba e a questo punto si accende il generatore, si avvicina il distributore alla zona di interesse e si può già vedere che dalla rete metallica più ci avviciniamo e più i fili d’erba escono attratti dal campo elettrostatico sino a depositarli sullo strato di acqua (conduttore ) e vinavil ( collante ) una volta terminata diciamo pure la piantagione si attende che si asciughi, si soffia leggermente per eliminare ciò che non è stato incollato e a questo punto avremmo realizzato il nostro prato.
dscn1910.jpg
dscn1910.jpg (176.75 KiB) Visto 8407 volte
Con questo è tutto e rinnovo ulteriormente la massima attenzione.
Un saluto
Sandro

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

Avatar utente
Luigi QDM
Maestro Presepista
Maestro Presepista
Messaggi: 1375
Iscritto il: mer gen 30, 2008 4:23 pm
Località: TERRACINA
Località: TERRACINA - LT
Contact:

Re: Come realizzare l' erba

Messaggio da Luigi QDM » gio dic 09, 2010 6:23 am

ottimo
grazie
considerando anche il costo di quell'arnese

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3564
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Re: Come realizzare l' erba

Messaggio da Parmenione » gio dic 09, 2010 3:27 pm

Un metodo molto interessante!
L'unica cosa che mi preoccupa un pò è la possibilità di restare "stecchito" come l'erba... :?
L'arca di Noè era stata costruita da dilettanti, il Titanic da professionisti....

http://www.youtube.com/user/MrParmenione

http://parmenione.presepeforum.com/

Rispondi