Casa dolce casa...

In questa sezione inseriremo tutte le guide dettagliate ed illustrate per la realizzazione dei Presepi o degli accessori che lo compongono.

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2372
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Casa dolce casa...

Messaggio da Parmenione » dom nov 02, 2008 6:25 pm

Ho iniziato la costruzione della mia nuova casetta:
Ho "colato" le quattro pareti e ho inciso le varie pietre, poi alcune di loro sono state rigonfiate.

Immagine

Immagine

Immagine

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

Avatar utente
edi1973
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 220
Iscritto il: mar nov 27, 2007 12:38 pm
Località: Foligno
Contact:

Messaggio da edi1973 » lun nov 03, 2008 8:33 am

non capisco, sono tutto gesso o la colata è sopra il polistirolo? Ma non verrà pesante? Ed un'altra domanda, cosa intendete per "rigonfiare"? L'ho letto anche da altre parti ma non riesco a capire... aggiungi del gesso o scavi diversamente?

ciao
Emanuele
---------------------------------------------------------
La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro.
Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.
(Arthur Schopenhauer)
---------------------------------------------------------

nicomari
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 133
Iscritto il: sab mag 31, 2008 4:07 pm
Località: provincia Verona

Messaggio da nicomari » lun nov 03, 2008 1:32 pm

edi1973 ha scritto:non capisco, sono tutto gesso o la colata è sopra il polistirolo? Ma non verrà pesante? Ed un'altra domanda, cosa intendete per "rigonfiare"? L'ho letto anche da altre parti ma non riesco a capire... aggiungi del gesso o scavi diversamente?

ciao
Emanuele
Ciao edit, provo a rispondere alle tue domande... è una colata tutta di gesso, il polistirolo serve SOLO a delimitare lo spazio e a dare lo spessore della colata....praticamente sono delle sponde di polistirolo, poi vengono tirate via e rimane la forma della parete di gesso.
"Rigonfiare" le pietre, vuol dire farci cadere su una goccia di gesso molto liquido in modo da dare spessore (quindi rigonfiare) la pietra.

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2372
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Colate

Messaggio da Parmenione » lun nov 03, 2008 6:06 pm

Puoi fare delle pareti esclusivamente di gesso, devi però fare la colata su una lastra di vetro diciamo "oleata"o su un altro pannello "trattato" per non fare attaccare il gesso.
Oppure come faccio io (come mi hanno insegnato) :
Una lastra di polistirolo come fondo delle dimensioni della parete che vogliamo ottenere e dei listelli laterali per contenere la colata.
Io, alla fine lascio il polistirolo, non lo tolgo, così la parete mi rimane più solida...
Per capire meglio dai un'occhiata al topic il mio arco, in pratica è come se formi una cassa è poi ci coli dentro il gesso.
Per il peso: dipende da quanto è spessa la lastra di gesso e ciò dipende da quanto devi andare in profondità con le incisioni :-).
Per il rigonfiamento: giusto come dice Nicomari, in pratica la parte "acquosa" della goccia viene assorbita dal gesso sottostante e la parte "solida"(il gesso) dalla pietra incisa in precedenza, puoi ripetere l'operazione fino a che il sasso non ti soddisfa.
Spero di essere stato chiaro...:-)

Avatar utente
edi1973
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 220
Iscritto il: mar nov 27, 2007 12:38 pm
Località: Foligno
Contact:

Messaggio da edi1973 » mar nov 04, 2008 7:49 am

siete stati più che chiari. La lavorazione con il vetro la conosco, solo che io l'ho tolta di mezzo perchè mi venivano case troppo pesanti. Pensando di inserire il polistirolo la struttura dovrebbe venire più leggera visto il minore strato di gesso, ma credo comunque di puntare a qualcosa di più leggero.
Quello della goccia è un ottimo trucco, grazie delle spiegazioni... appena termino le statuine per mio padre e metto mano al mio vedrò di sperimentare ;)

ciao
Emanuele
---------------------------------------------------------
La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro.
Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.
(Arthur Schopenhauer)
---------------------------------------------------------

Avatar utente
edi1973
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 220
Iscritto il: mar nov 27, 2007 12:38 pm
Località: Foligno
Contact:

Messaggio da edi1973 » mar nov 04, 2008 10:39 am

a proposito di gesso posso farti una domanda?
Mi sono imbattuto nella tua guida passo passo sul forum spagnolo e ho visto meglio le foto che hai messo. Coprire con il gesso... lo fai con il pennello... quindi è molto liquido? Serve solo per nascondere "i pallini"?

ciao
Emanuele
---------------------------------------------------------
La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro.
Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.
(Arthur Schopenhauer)
---------------------------------------------------------

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2372
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggio da Parmenione » mar nov 04, 2008 10:57 pm

edi1973 ha scritto:siete stati più che chiari. La lavorazione con il vetro la conosco, solo che io l'ho tolta di mezzo perchè mi venivano case troppo pesanti. Pensando di inserire il polistirolo la struttura dovrebbe venire più leggera visto il minore strato di gesso, ma credo comunque di puntare a qualcosa di più leggero.
Quello della goccia è un ottimo trucco, grazie delle spiegazioni... appena termino le statuine per mio padre e metto mano al mio vedrò di sperimentare ;)

ciao
Emanuele
Forse non sono stato chiaro :-)..
Il vetro sotto serve solo come supporto provvisorio per la colata...
Essendo "oleato" il gesso non appiccica e quindi una volta che la colata si solidifica rimane solo la lastra di gesso liscia..

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2372
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggio da Parmenione » mar nov 04, 2008 11:05 pm

edi1973 ha scritto:a proposito di gesso posso farti una domanda?
Mi sono imbattuto nella tua guida passo passo sul forum spagnolo e ho visto meglio le foto che hai messo. Coprire con il gesso... lo fai con il pennello... quindi è molto liquido? Serve solo per nascondere "i pallini"?

ciao
Emanuele
Ma tu parli di che presepe? Di quello di due anni fa?Oppure di quello del corso di Giussano?
Se è di quest'ultimo che parli guarda nel nostro forum al topic: "corso di Giussano" troverai tutta la "guida completa" :-).
Se intendi quello di due anni fà devi andare a cercarle in: le foto delle nostre creazioni "presepe di Parmenione".
Comunque uso il pennello per spalmare il gesso, serve per "amalgamare"il tutto e renderlo più carino.

Avatar utente
edi1973
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 220
Iscritto il: mar nov 27, 2007 12:38 pm
Località: Foligno
Contact:

Messaggio da edi1973 » mer nov 05, 2008 8:50 am

Scusami, come al solito sono io che non mi spiego. Il problema è che tutti mi dicono che parlo e scrivo troppo e purtroppo, non avendo il dono della sintesi, quando devo spiegare, per cercare di non annoiare, poi va a finire che non mi spiego :)

- per "la tecnica del vetro" era quello che intendevo anche io solo che ti spiego meglio quello che dicevo: essendo tutto gesso, le pareti devono essere un po' pià spesse per non essere fragili e quindi più pesanti. Mentre con "un'anima" in polistirolo credo vengano più leggere e quindi ti facevo i compliementi
- parlo del presepio di due anni fai che hai anche postato sul forum spagnolo (quello del cosro di Giussano non l'ho visto e vado subito :) ) Per la cosa pennello/gesso ti chiedevo infatti della consistenza. Se lo passi con il pennello è abbastanza liquido giusto? Tutto qui...

ragazzi lo so che sono prolisso e tra el altre cose capisco anche male... ma abbiate pazienza :D

ciao
Emanuele
---------------------------------------------------------
La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro.
Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.
(Arthur Schopenhauer)
---------------------------------------------------------

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2372
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggio da Parmenione » mer nov 05, 2008 7:03 pm

edi1973 ha scritto:Scusami, come al solito sono io che non mi spiego. Il problema è che tutti mi dicono che parlo e scrivo troppo e purtroppo, non avendo il dono della sintesi, quando devo spiegare, per cercare di non annoiare, poi va a finire che non mi spiego :)

- per "la tecnica del vetro" era quello che intendevo anche io solo che ti spiego meglio quello che dicevo: essendo tutto gesso, le pareti devono essere un po' pià spesse per non essere fragili e quindi più pesanti. Mentre con "un'anima" in polistirolo credo vengano più leggere e quindi ti facevo i compliementi
- parlo del presepio di due anni fai che hai anche postato sul forum spagnolo (quello del cosro di Giussano non l'ho visto e vado subito :) ) Per la cosa pennello/gesso ti chiedevo infatti della consistenza. Se lo passi con il pennello è abbastanza liquido giusto? Tutto qui...

ragazzi lo so che sono prolisso e tra el altre cose capisco anche male... ma abbiate pazienza :D

ciao
Emanuele
Non ti preoccupare anche per me viene tante volte difficile spiegare ciò che intendo..scrivendo :-).
Si, se metti un anima di polistirolo rimane più solida la parete, io cerco di fare uno spessore di 1cm 1cm e mezzo, poi dipende da quanto devi scavare in profondità.
Su quel presepe ho passato una mano di gesso misto ad acqua, sarebbe stato meglio metterci anche un pochino di vinavil, attacca di più.
La densità: ne troppo molle perchè scivola via e ne troppo duro faresti fatica a stenderlo, una via di mezzo :-).
Per il "resto" non ti preoccupare :-) siamo in questo forum per imparare e dare qualche piccolo consiglio, idea..Prima o poi ci si intende!
Ciao

Avatar utente
edi1973
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 220
Iscritto il: mar nov 27, 2007 12:38 pm
Località: Foligno
Contact:

Messaggio da edi1973 » gio nov 06, 2008 9:30 am

non so ma ho l'impressione che come le altre cose sia più facile a farsi che a scriverlo o leggerlo :)
ora sto ancora lavorando alle statuine per mio padre, a proposito ho aggiornato il topic, quando riuscirò a "mettere mano" al nostro presepio sicuramente tutto verrà di conseguenza :)
comunque tutto è chiaro, è che sono troppo puntiglioso forse e dovrei più agire che fare il teorico :D

ciao
Emanuele
---------------------------------------------------------
La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro.
Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.
(Arthur Schopenhauer)
---------------------------------------------------------

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2372
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Nuovo passo avanti

Messaggio da Parmenione » ven nov 07, 2008 3:52 pm

Con l'aiuto di un pennello ho applicato del gesso sulle pareti picchiettandolo, in modo da dare un effetto ruvido.

Immagine

Avatar utente
Luigi QDM
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 914
Iscritto il: mer gen 30, 2008 4:23 pm
Località: TERRACINA
Località: TERRACINA - LT
Contact:

Messaggio da Luigi QDM » ven nov 07, 2008 7:46 pm

bella lavorazione sergio, hai raggiunto una dimestichezza con questa tecnica , tra l'altro molto interessante...
bel lavoro

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 2372
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggio da Parmenione » ven nov 14, 2008 3:52 pm

Ciao i lavori vanno avanti :wink: .
Con due pezzetti di "spargifiamma" ho ottenuto due griglie da mettere alle finestre, vanno colorate e applicate..
L'interno delle pareti è stato colorato di marrone scuro, per non far vedere il bianco del polistirolo.
Vanno poi incollate fra loro, le giunture "spennellate" col gesso un pò duro e una volta asciutto tolto la parte in eccesso, si può usare anche un cutter.
Col pennello picchiettiamo ancora del gesso per rendere uniforme il tutto e nel mio caso lavorare e gonfiare le pietre sull'angolo.

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
fausta
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 227
Iscritto il: mer set 17, 2008 6:57 pm
Località: Carcare
Località: Carcare (SV)

Messaggio da fausta » mar nov 18, 2008 2:33 pm

Ciao Sergio, non ci fai più vedere nulla?
Ciao Fausta

Rispondi