presepe "locanda" 2008

Inserite qui le foto del vostro Presepio.

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

joetmen
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 64
Iscritto il: sab ago 23, 2008 4:34 pm
Località: gioia del colle

presepe "locanda" 2008

Messaggioda joetmen » lun ago 25, 2008 6:41 pm

ciao a tutti,
questo è il mio primo topic in questa sezione e spero di arricchirlo presto con qualche foto delle fasi della realizzazione. ho notato che si parla delle proprie opere in questa parte del forum e non nelle discussioni generali, quindi mi adeguo. il presepe che sto progettando per questo natale è destinato ad essere un regalo, quindi intendo fare bella figura. devo riprodurre una locanda e non posso prendere molto spazio. sto facendo qualche calcolo e non mi trovo benissimo. la locanda è formata dalla parete del prospetto (circa 23metri nella realtà) e una zona antistante con una veranda in legno dove far sostare gli avvinazzati e gli affamati :D
poi davanti a quest'altra struttura inseriro una zona pavimentata e poi arbusti e piante. fino a questo momento nei presepi che ho realizzato ho fatto uso della cartapesta (con scarsi risultati) e del polistirolo con stucco e gesso. secondo voi devo optare per il cartongesso?
ho visto alcuni scatti di opere in cartongesso di parmenione e sono rimasto affascinato, così come ho visto lavori in poliuretano (se non sbaglio). non posso spendere molti soldi altrimenti mi butterei ciecamente su legno e sughero. la veranda la realizzerò con pezzi di legno e fieno per la copertura. il dubbio mi rimane sull'edificio. c'è molta differenza di prezzo tra cartongesso e polistirolo?
la base su cui poggerò sarà il solito foglio di polistirolo da 5 cm di spessore e da 100x50cm.il cielo lo realizzerò come fondale in legno e aggiungerò le fibre ottiche, che userò per illuminare anche il resto della struttura.
la locanda è isolata sia da altri edifici che da un discreto paesaggio, quindi corro il rischio di lasciare un vuoto nel presepe. secondo voi devo "chiuderla" tra delle pareti sconnesse di polistirolo lavorate come roccia?
mi rendo conto che come inizio vi ho riempito di parole...spero di poter inserire presto l'immagine del bozzetto così da farvi capire ciò che ho scritto.
confido nel vostro aiuto, e vi saluto caramente
ciao,
matteo

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

joetmen
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 64
Iscritto il: sab ago 23, 2008 4:34 pm
Località: gioia del colle

Messaggioda joetmen » mar ago 26, 2008 2:38 pm

ciao a tutti,
inserisco con questo post le foto del bozzetto del mio presepe. ho cercato di colorare i disegni ma non so se son riuscito a rendere l'idea e se riuscite voi a capire le bozze. scusate per la scarsa qualità delle immagini, ma sono fatte su un normalissimo foglio e colorate a matita.

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.


nell'immagine qui su ho ripreso una veduta dall'alto delle strutture: in rosso la veranda da realizzare in legno, in verde scuro le rocce di contorno per riempire un pò i laterali del presepe, in verde chiaro tutta la pavimentazione dinanzi al caseggiato, in bianco la locanda (non mi importa lo spessore, è solo un prospetto poichè non c'è bisogno di realizzare l'intera struttura dato che lo spettatore non la può vedere), in celeste l'ombrellone sotto cui ambienterò la natività e in grigio una stradina di ghiaia.

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.


in quest'altra immagine potete vedere il prospetto del presepe, la struttura che andrò a realizzare in polistirolo e gesso o cartongesso, la veranda in rosso, le pareti di roccia e il cielo. ho cercato di inserire anche alcuni particolari come porte e finestre, anche se vanno rivisti.

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.


quest'ultima foto vi fa capire le proporzioni e le corrispondenze tra i due disegni. al primo disegno del prospetto della locanda corrisponde la mappa sul secondo di segno.

se avete consigli, indicazioni, suggerimenti sui materiali da utilizzare e sui disegni, sono completamente pronto ad ascoltarvi, pardon, a leggervi!
spero vi piaccia e spero di riuscire a realizzarlo così come ho in mente.
ciao e grazie,
matteo

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3547
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Fiume di parole

Messaggioda Parmenione » mar ago 26, 2008 4:57 pm

Ciao la prima cosa che ti dico è che dalle foto non riesco a capire molto :roll:
Il materiale che ho usato nel mio ultimo presepe non è poliuretano ma polistirolo.
Per il tuo progetto: direi che il cartongesso può andare bene, così come il polistirolo, dipende dalla tua capacità manuale con questi materiali (possono essere utilizzati anche insieme).

joetmen
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 64
Iscritto il: sab ago 23, 2008 4:34 pm
Località: gioia del colle

Messaggioda joetmen » mar ago 26, 2008 5:43 pm

hai ragione parmenione,
purtroppo non riesco a trovare colori diversi da quelli a matita in casa. non posso colorare il bozzetto a tempera o ad olio!!!
però vedo cosa posso fare.
grazie e ciao

ps potrei provare con un software di progettazione geometrica.
vediamo...

_______________________________________________________________

ecco...dopo una notte di prove e una mattina passata ad evitare di cancellare linee e rettangoli...
finalmente il mio bozzetto

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.


in blu notate il cielo, in verde scuro il contorno di rocce che vorrei aggiungere, in verde chiaro il prato (ghiaia, muschio ed altro), in marrone la tettoia/veranda, in bianco il caseggiato e l'ombrellone, in grigio la stradina. ho sviluppato un bozzetto in 4 parti che ho unito per semplificare il calcolo delle misure in scala e le corrispondenze. la prima parte si articola in un "trittico" con veduta laterale da sinistra, presepe frontale e veduta laterale destra. al di sotto in corrispondenza del prospetto del presepe noterete una specie di mappa, una vista dall'alto della disposizione della scena. quest'ultima cosa è un'abitudine che adotto sia in fase progettuale che nella prima fase di lavoro poichè trasferisco questa specie di mappa direttamente sulla superficie del presepe e poi mi facilito tutto il lavoro successivo per capire misure e disposizioni delle strutture. spero che adesso sia chiaro, che ne dite?
non è stato difficile sviluppare questa bozza e il software che ho utilizzato si trova facilmente in internet poichè è un freeware, dopo l'installazione è possibile lavorare in maniera intuitiva con forme geometriche e particolari tecnici. ho cercato di aggiungere quanti più particolari possibili alla scena per dare un'idea del risultato che sto cercando di ottenere.
avete qualche consiglio da suggerire ora? materiali, stili e altro?
grazie,
buon pomeriggio a tutti,
matteo

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3547
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Disegno

Messaggioda Parmenione » mer ago 27, 2008 11:38 pm

Ma..sei un geometra?:-) in genere si consiglia di fare uno schizzo del proprio presepe tu hai fatto un vero e proprio disegno..complimenti.
Ma questo presepe ricorda qualche paese oppure no?
Se si tratta di un paesino forse dovresti farlo in stile popolare.

joetmen
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 64
Iscritto il: sab ago 23, 2008 4:34 pm
Località: gioia del colle

Messaggioda joetmen » gio ago 28, 2008 11:20 am

questa locanda esiste veramente, è un ristorante del mio paese. per stile popolare cosa intendi riferendoti alle strutture?
l'edificio è così come lo vedi nella bozza, mancano giusto i comignoli e le rifiniture della veranda :D
comunque non sono un geometra, ma un musicista, ma usare questi programmini è davvero facile...
ciao parmenione, se vuoi saperne di più,
contattami anche in privato, se sul forum non si possono postare link!
ciao

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3547
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Stili presepi

Messaggioda Parmenione » gio ago 28, 2008 1:49 pm

Esistono praticamente due tipi di presepi:
Il presepe storico:
Nel presepe storico il costruttore riproduce fedelmente l'ambientazione, gli edifici, i personaggi. l'abbigliamento dell'epoca storica in cui è nato Gesù.

Il presepe popolare:
Il costruttore ambienta liberamente la natività negli spazi in cui vive oppure in luoghi fantastico-simbolici (per esempio il presepe napoletano).

Tratto da: Fare il presepio.

Quindi se tu vuoi riprodurre fedelmente una parte del tuo paese è più corretto che gli edifici e i personaggi non siano in "stile arabo" diciamo così.

joetmen
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 64
Iscritto il: sab ago 23, 2008 4:34 pm
Località: gioia del colle

Messaggioda joetmen » gio ago 28, 2008 2:36 pm

si, su questo non c'è dubbio. puoi riconoscere lo stile popolare dal mio disegno. non ho mai provato a fare presepi in stile arabo, anche se mi piacerebbe e di sicuro non mi farò sfuggire occasione!
ciao

nicomari
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 156
Iscritto il: sab mag 31, 2008 4:07 pm
Località: provincia Verona

cartongesso

Messaggioda nicomari » sab ago 30, 2008 12:21 am

Ciao joetmen...nell'altro post parlavamo di tecnica del cartongesso, e mi pare che a te interessasse fare una volte a botte come ho fatto io nel mio presepe. Ti dico subito che il cartongesso non si può plasmare, quindi le lastre vanno tagliare, smussate, ...., ma non possono essere curvate pena la rottura della lastra stessa. Per realizzare la volta a botte, ho tagliato un arco sia nella parete posteriore che anteriore dell'edificio... ho messo del cartone sotto questi archi (praticamente ho unito gli archi mediante il cartone) curvandolo. Ho ftto una "gettata" di gesso liguido da sopra il cartone intervallandolo con della carza. Poi ho tolto il cartone e il gioco è fatto. Praticamente ho fatto una cassaforme.
Spero di essere stato chiaro. Metterò se le trovo delle foto

joetmen
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 64
Iscritto il: sab ago 23, 2008 4:34 pm
Località: gioia del colle

Messaggioda joetmen » sab ago 30, 2008 11:12 am

ok, ho capito nicomari. io per realizzarlo in polistirolo l'anno scorso (puoi vedere la foto nell'altro topic presepe 2007), avendo uno spessore dell'arco di 15cm ho preso tre pezzi di pannelli di polistirolo da 5 cm, li ho uniti tra di loro e ho tagliato trasversalmente a formare l'arco. comunque, se utilizzo la tecnica del cartongesso, mi tornerà molto utile sapere come hai fatto a realizzare il tuo arco.
grazie,
matteo

joetmen
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 64
Iscritto il: sab ago 23, 2008 4:34 pm
Località: gioia del colle

Messaggioda joetmen » mer ott 01, 2008 4:34 pm

ciao a tutti,
un rapido aggiornamento sul mio presepe. dunque, avevo cominciato a sviluppare la tecnica catalana tanto consigliata da parmenione. fin quando non ho tolto gli "argini" di legno era tutto apposto, ma poi il polistirolo ha ceduto, il gesso pesava troppo poichè la parete ha misure 90cm x 45cm. allora ho deciso di adottare questa utilissima tecnica per strutture di minori dimensioni come le pareti laterali o i tetti, mentre per la facciata ho comprato un pannello di cartongesso (2m x 1,2m x 1cm di spessore, al costo di 8,50€) e proprio poco fa l'ho incollato su una lastra di polistirolo a bassa densità di spessore 5 cm, dopo averlo tagliato a dovere ricreando la forma della facciata della locanda. successivamente ho cominciato ad inumidire la carta dal lato libero, non incollato al polistirolo. dopo aver inzuppato per benino il primo strato di carta con l'aiuto di un pennello, sono riuscito a tirar via appunto il primo strato e ho notato che rimane uno strato di minore spessore incollato al gesso. come posso fare per far venir via quest'altro strato? avete qualche suggerimento?
a parte ho provato a fare un campioncino per sperimentare la tecnica del cartongesso e devo dire che son riuscito ad inciderlo per bene con la punta di un compasso, aiutandomi con uno scalpello e una spazzola metallica per ricreare l'effetto legno sulle porte.
suggerite, suggerite!!!
ciao,
matteo

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3547
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Lavorazione cartongesso

Messaggioda Parmenione » mer ott 01, 2008 10:04 pm

Ciao dopo aver "inzuppato" per bene il cartongesso devi usare una spatola per togliere lo strato di cartone inumidito, fino ad arrivare al gesso..
Ciao facci sapere..

joetmen
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 64
Iscritto il: sab ago 23, 2008 4:34 pm
Località: gioia del colle

Messaggioda joetmen » gio ott 02, 2008 12:46 pm

ok parmenione,
provo oggi. inzuppo bene bene bene?
basta che non si sgretoli...
ciao e grazie

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3547
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Inzuppare

Messaggioda Parmenione » gio ott 02, 2008 7:04 pm

Intendo dire che lo strato di cartone deve essere bagnato bene, non devi immergere la lastra nella vasca :-).


Torna a “Le Foto Delle Nostre Creazioni e dei Nostri Lavori in Corso”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti