Muri in cartongesso

In questa sezione inseriremo tutte le guide dettagliate ed illustrate per la realizzazione dei Presepi o degli accessori che lo compongono.

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3546
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggioda Parmenione » ven ott 17, 2008 3:23 pm

acitano ha scritto:ciao parmenione un informazione....sto iniziando il mio presepe e ho fatto buona parte della mia struttura...pero in polistirolo...come devo applicare il gesso per avere un risultato simile? non vorrei buttare la mia struttura.!!!! grazie! attendo risp!!! :lol: 8)


Questa si che è una bella domanda :?
Tu vuoi fare delle pietre rigonfiate..giusto?
Non sò di preciso col polistirolo non ho mai provato...
L'idea che mi viene in mente adesso è questa: devi incidere la forma delle pietre nel polistirolo,(ovvio) dare una mano di gesso abbastanza duro su ogni pietra, poi provare a mettere qualche goccia di gesso e acqua, come detto sopra.
I dubbi: il gesso "duro" della prima mano "dovrebbe" attaccarsi bene al polistirolo e dopo le gocce far presa su di "lui".
Secondo me se usi del vinavil per far più presa sul polistirolo rischi poi che le gocce non si attacchino bene...
Ma questa è solo "teoria" e magari nemmeno giusta..prova su un pezzo di scarto..
Non usare pennarelli colorati per disegnare le pietre!Usa la matita o una penna.

Poi fammi sapere qualcosa...Ci provo anch'io....

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3546
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Prova

Messaggioda Parmenione » ven ott 17, 2008 6:22 pm

Ho fatto la prova...
Tecnicamente la cosa si può fare, però l'acqua che è insieme al gesso fa fatica ad asciugare, essendo la base sottostante di polistirolo..
Nel caso invece fosse di gesso, l'acqua sarebbe assorbita in pochi secondi e quindi le nostre pietre sarebbero modellate con facilità.
Se utilizzi il polistirolo devi avere la pazienza di far asciugare ogni goccia...Quindi ci vuole parecchio tempo.
Secondo me non c'è paragone tra base di gesso e di polistirolo...
:-)

acitano
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 25
Iscritto il: sab ott 13, 2007 11:32 am
Località: provincia delle aci

Messaggioda acitano » ven ott 17, 2008 9:40 pm

ok parmenione mi sa tanto che ripartiro da zero....comprero le lastre di cartongesso...........non voglio combinare un pasticcio!!!

PAZIENZA!!! :shock: :x :shock: :x :shock:

cmq grazie tu, luigi e qualcun'altro siete la "colonna portante" di questo forum!

Avatar utente
fabiowarrior1
Maestro Presepista
Maestro Presepista
Messaggi: 1087
Iscritto il: gio mag 15, 2008 3:20 pm

Messaggioda fabiowarrior1 » ven ott 17, 2008 10:10 pm

buona sera
io una tecnila con il polistirolo la conosco.....
una è questa

http://foro.belenismo.net/forums/get-at ... ntid=34034
http://foro.belenismo.net/forums/get-at ... ntid=34036
http://foro.belenismo.net/forums/get-at ... ntid=34038
http://foro.belenismo.net/forums/get-at ... ntid=34041
http://foro.belenismo.net/forums/get-at ... ntid=34047



oppure tagliare a piccoli rettangoli il polistirolo in modo tale da formare pietre ovviamente il tutto gessato


tagliando il polistirolo a mattoncini puoi decidere anche lo spessore praticamente il risultato è garantito....solo che per alcuni lavori e scondigliata questa tecnica almeno che non usi il il materiale isolante che praticamente e come il polistirolo solo che quando lo tagli al postro delle palline fa polvere....
spero si essere stato un pochino di aiuto.....



ps:dimenticavo se devi mettere dei mattoncini solo a determinati posti, col pirografo bruci leggermente dove devi metterli in questo modo i mattoncini non risultano sporgenti ma ben si sotto l'intonaco.....

Avatar utente
Luigi QDM
Maestro Presepista
Maestro Presepista
Messaggi: 1375
Iscritto il: mer gen 30, 2008 4:23 pm
Località: TERRACINA
Località: TERRACINA - LT
Contatta:

Messaggioda Luigi QDM » ven ott 17, 2008 10:56 pm

se ti puo' essere d'aiuto...
questi son fatti con il pirografo
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

questi sono fatti tagliando piccoli pezzi di polistirolo ed incollati singolarmente
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

qui ho commesso un errore...dovevano essere piu' asimmetrici ..sempre singoli pezzi di polistirolo ed incollati
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

mattonato della falegnameria...
ancora polistirolo
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.

buon lavoro
:oops:

Avatar utente
fabiowarrior1
Maestro Presepista
Maestro Presepista
Messaggi: 1087
Iscritto il: gio mag 15, 2008 3:20 pm

Messaggioda fabiowarrior1 » sab ott 18, 2008 7:33 pm

esatto intendevo proprio questo!!!!!!!!!!

bravo luiigi!!!!!!
:P

acitano
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 25
Iscritto il: sab ott 13, 2007 11:32 am
Località: provincia delle aci

Messaggioda acitano » lun ott 20, 2008 11:06 am

ma per creare delle strutture (es case o paesi) il cartongesso lo devo appoggiare su una precedente struttura? es per fare una casa dovrei prima creare lo "scheletro"di polistirolo e poi appoggiargli il cartongesso? oppure sta in piedi da solo?

Avatar utente
aniogiuseppe
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 206
Iscritto il: ven lug 21, 2006 1:31 pm
Località: Marconia (MT)
Contatta:

Messaggioda aniogiuseppe » lun ott 20, 2008 3:50 pm

Io di solito uso il pirografo e il risultato e buono.

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3546
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Sta in piedi da solo?

Messaggioda Parmenione » lun ott 20, 2008 6:44 pm

quote="acitano"]ma per creare delle strutture (es case o paesi) il cartongesso lo devo appoggiare su una precedente struttura? es per fare una casa dovrei prima creare lo "scheletro"di polistirolo e poi appoggiargli il cartongesso? oppure sta in piedi da solo?[/quote]

Ciao, potrebbe anche stare in piedi da solo, ma se usi uno "scheletro" di compensato ,oppure di un altro materiale, tutto il "lavoro" rimane piu solido.
Guarda il lavoro di Nicomari..

gabemi
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 11
Iscritto il: mar apr 01, 2008 10:56 am

inf.

Messaggioda gabemi » gio ott 23, 2008 3:29 pm

ciao , ho visto la tua guida passo passo, per il cartongesso. ho provato a tagliare dei pezzi per preparere i muri da incidere. bagnando un po il cartong. ho notato che il cartone attaccato non va via facilmente , come devo fare? bagnarlo tanto? e mentre provavo a tagliere il cartone improvvisamente si spezza, mi e' capitato piu'volte, sto pensando di abbandonare l'idea di usare il cartong. tu puoi suggerirmi come devo fare per risolvere questi problemi? ti ringrazio ciao :lol: :mrgreen:
GB

joetmen
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 64
Iscritto il: sab ago 23, 2008 4:34 pm
Località: gioia del colle

Messaggioda joetmen » gio ott 23, 2008 4:08 pm

ciao gabemi,
io avevo il tuo stesso problema. ma ti assicuro che lavorare con il cartongesso è davvero semplice. ti conviene fare così: bagna bene bene il cartone dal lato che vuoi togliere, aiutandoti con un pennello o una spugna; successivamente munisciti di una spatola o un raschietto e cominciando dai margini della lastra, con un pò di pazienza raschia tutto il cartone via. vedrai che sul cartongesso provocherai dei segni, dei raschi e quant'altro, perchè devi fare un pò forza con la spatola, ma poi una volta disegnato, inciso e lavorato, anche quelle imperfezioni andranno via.
spero di esserti stato d'aiuto,
ciao,
matteo

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3546
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Cartongesso

Messaggioda Parmenione » gio ott 23, 2008 11:05 pm

Devi lavorarlo con calma :-)..però come si dice sopra una volta inumidito bene con una spatola viene via il cartone.
Vero anche che comunque il "pezzo" è abbastanza delicato devi stare attento a non romperlo, comunque è una buona alternativa alle colate, dipende dalle necessità che hai tu.
Io per le pareti delle case preferisco le "colate".

Avatar utente
geovale82
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 27
Iscritto il: mar nov 18, 2008 11:25 pm

Messaggioda geovale82 » mer nov 19, 2008 12:28 pm

ancora un consiglio da voi...
sto realizzando delle casette in cartongesso ma essendo relativamente piccole i muri tendono a sgretolarsi e a spezzarsi quando li lavoro. siccome ci sono delle aperture che fanno vedere l'interno (porte, finestre, archi) non vorrei mettere dentro il polisirolo come supporto.
la mia domanda è questa, posso rinforzarle con delle passate di impasto di gesso?
un'altra domanda, per unire insieme i muri e per mascherare le giunture usate sempre il gesso?
grazie a tutti per l'interessamento

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3546
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggioda Parmenione » mer nov 19, 2008 6:09 pm

geovale82 ha scritto:ancora un consiglio da voi...
sto realizzando delle casette in cartongesso ma essendo relativamente piccole i muri tendono a sgretolarsi e a spezzarsi quando li lavoro. siccome ci sono delle aperture che fanno vedere l'interno (porte, finestre, archi) non vorrei mettere dentro il polisirolo come supporto.
la mia domanda è questa, posso rinforzarle con delle passate di impasto di gesso?
un'altra domanda, per unire insieme i muri e per mascherare le giunture usate sempre il gesso?
grazie a tutti per l'interessamento


Ma..non sò..se passi il gesso copri le crepe, quello si..A lavori finiti ad un certo punto passi acqua e vinavil che aiuta a legare ancora di più.
Alla fine dopo la colorazione tutto il lavoro diventa abbastanza solido.
Io giunto le pareti ad angolo smussandole a 45° e poi uso il gesso, lascio seccare, poi tolgo quello in eccesso col cutter, grattandolo piano piano, poi la carta vetrata.

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3546
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggioda Parmenione » sab dic 20, 2008 11:25 pm

Ecco le pareti finite e posizionate, la colorazione è quella data in partenza non ho fatto modifiche:

Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.


Torna a “Guide Passo-Passo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti