Lampioncino

In questa sezione inseriremo tutte le guide dettagliate ed illustrate per la realizzazione dei Presepi o degli accessori che lo compongono.

Moderatori: fabiocerr, ciro49, Parmenione

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3546
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Colorazione

Messaggioda Parmenione » sab gen 19, 2008 6:04 pm

Metti il primer per il metallo, una volta asciutto puoi colorarlo anche con le tempere.

Il nostro angolo pubblicitario:

Messaggio pubblicitario
 

Avatar utente
costaplus
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 279
Iscritto il: lun dic 11, 2006 11:50 pm
Località: MILANO

Messaggioda costaplus » ven gen 25, 2008 4:58 pm

marco77 ha scritto:Scusa Parmenione,
per colorare il rame si usano le tempere o qualche colore particolare?
E per la plastica del dentifricio che dite?



Diciamo che per la colorazione si possono usare i classici colori acrilici tempere
ma prima bisogna prepararli con il fondo ... detto anche primer o aggrappante ... in sostanza prepara la parte da colorare ... per essere poi colorata anche con una mano sola.....



OPS scusate non avevo visto che avevano gia risposto .....

Avatar utente
marco77
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 109
Iscritto il: dom nov 18, 2007 6:24 pm
Località: pieve emanuele (mi)

Messaggioda marco77 » sab gen 26, 2008 6:26 pm

grazie a tutti e due,
sicuramente proverò a fare qualcosa con il rame.

gabemi
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 11
Iscritto il: mar apr 01, 2008 10:56 am

informazioni

Messaggioda gabemi » ven set 19, 2008 1:23 pm

ciao e grazie per i tuoi consigli. volevo chiederti io ho comprato stamattina un tubicino di rame, piegandolo mi si chiude in mezzo ed e' anche normale. ora ti chiedo ma esistono tubicini di rame morbidi come descritto da te nella spiegazione o c'e' un metodo per piegarli? un led costa un bel po si puo' sostituire con altri? calcolando che bisogna raggiungere 220v ce ne vogliono 10 da 20v.premetto che non li conosco bene i led quindo non so nemmeno i voltag. Spero che tu possa darmi dei chiarimenti in questo. grazie ancora
GB

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3546
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Re: informazioni

Messaggioda Parmenione » ven set 19, 2008 10:07 pm

gabemi ha scritto:ciao e grazie per i tuoi consigli. volevo chiederti io ho comprato stamattina un tubicino di rame, piegandolo mi si chiude in mezzo ed e' anche normale. ora ti chiedo ma esistono tubicini di rame morbidi come descritto da te nella spiegazione o c'e' un metodo per piegarli? un led costa un bel po si puo' sostituire con altri? calcolando che bisogna raggiungere 220v ce ne vogliono 10 da 20v.premetto che non li conosco bene i led quindo non so nemmeno i voltag. Spero che tu possa darmi dei chiarimenti in questo. grazie ancora


Per piegare il tubicino di rame io ho usato una comune pinza, con questa tenevo il pezzo( senza schiacciarlo) e con le mani a poco a poco sono riuscito a fare una piega a 90°.
Per quanto riguarda la morbidezza: nei diametri piu grossi ci sono lavorazioni diciamo di "cottura" per rendere il rame piu "lavorabile" ma per i diametri da noi usati non sò...non penso.
Per il costo del led: costa un bel po?! Non mi sembra proprio! Non ricordo esattamente il costo,ma comunque non era una cifra, sei sicuro di aver carcato la cosa giusta?
Comunque non è necessario usare 10 lampadine da 10 volts..basta usare un trasformatore..Anzi usare una tensione più bassa è consigliato.

andrytapo79
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 11
Iscritto il: mer ott 21, 2009 10:54 pm
Località: via g gronchi 4
Contatta:

Re: Lampioncino

Messaggioda andrytapo79 » mer ott 21, 2009 11:34 pm

Carissimi,
avrei bisogno di dettagli sulle luci:
come si chiamano tecnicament ei led per chiederli ad un comune rivenditore di elettricità visto che qui non ci sono negozi specializzati???
il filo per collegarli che filo è??
Ultima importantissima cosa come alimentate i led??
Batterie?? che batterie?? o elettricità?? per mezzo di un trasformatore?? dove lo trovo e mi date i dettagli tecnici del trasformatore??
Grazie
Andrea

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3546
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Re: Lampioncino

Messaggioda Parmenione » gio ott 22, 2009 9:48 pm

andrytapo79 ha scritto:Carissimi,
avrei bisogno di dettagli sulle luci:
come si chiamano tecnicament ei led per chiederli ad un comune rivenditore di elettricità visto che qui non ci sono negozi specializzati???
il filo per collegarli che filo è??
Ultima importantissima cosa come alimentate i led??
Batterie?? che batterie?? o elettricità?? per mezzo di un trasformatore?? dove lo trovo e mi date i dettagli tecnici del trasformatore??
Grazie


Ma..i led io li ho sempre chiamati led :lol:
Per alimentarli (se sono a bassa tensione) puoi usare degli alimentatori tipo questo:
http://www.presepionline.com/catalogo-vista.asp?id=18
Dipende dalla potenza dei "led" e dall'intensità della luce che vuoi ottenere.

Fraflute
Aspirante Presepista
Aspirante Presepista
Messaggi: 21
Iscritto il: mar nov 07, 2006 11:09 am
Contatta:

Messaggioda Fraflute » mer dic 09, 2009 8:51 pm

PER QUANTO RIGUARDA LA PIEGATURA OGGI HO PARLATO CON UN SIGNORE ESPERTO DI MODELLISMO MI HA DETTO CHE PER PIEGARE IL TUBICINO SENZA SCHIACCIARLO BISOGNA USARE LA GUAINA PER I FRENI DELLA BICICLETTA... è DI ACCIAIO E FUNZIONA COME UNA MOLLA... SI INSERISCE ALL'INTERNO E SI PIEGA... CI PROVO E VI FACCIO SAPERE..!!!

Avatar utente
Parmenione
Vice-Amministratore
Vice-Amministratore
Messaggi: 3546
Iscritto il: sab ago 25, 2007 9:50 pm
Località: Cesano Maderno
Località: Cesano Maderno (MB)

Messaggioda Parmenione » mer dic 09, 2009 8:54 pm

Può essere, dipende però dal tubo, se il filo occupa tutto il "buco"(diciamo) può andare bene, se rimane dell'aria c'è il rischio che si schiacci.
L'arca di Noè era stata costruita da dilettanti, il Titanic da professionisti....

http://www.youtube.com/user/MrParmenione

http://parmenione.presepeforum.com/

Avatar utente
Amministratore
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1405
Iscritto il: mar apr 18, 2006 11:23 pm
Località: Cassano allo Ionio
Località: Cassano allo Ionio (CS)
Contatta:

Messaggioda Amministratore » gio dic 10, 2009 12:30 am

io ne sto facendo alcuni, con il tubo di rame da 4 mm dove all'interno prima di piegarlo ho inserito il filo di ferro di un elettrodo, logicamente tolta la parte saldante... comunque appena avrò finito posterò qualche foto...
L'arte è l'espressione del pensiero più profondo nel modo più semplice.*Albert Einstein*

Se ti piace questo Forum e hai voglia di darci una mano, puoi farlo con una Donazione, cliccando qui sotto:

Immagine

moritz
Presepista Senior
Presepista Senior
Messaggi: 941
Iscritto il: lun gen 12, 2009 1:21 am
Località: Bulciago (Lecco)

Messaggioda moritz » gio dic 10, 2009 1:31 am

di tecniche ce ne sono diverse, quasi tutte valide

Anche se risultano un po' schiacciati direi che stanno meglio, rendono un senso di vissuto al Presepio, e non un plastico condominiale.

A mio avviso però l'iportanza va data alle giuste propriorzioni, noto moltissime realizzazioni che se anche ben curate, presentano evidenti sporporzioni che rendono vano tutto il lavoro.

Avatar utente
Amministratore
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1405
Iscritto il: mar apr 18, 2006 11:23 pm
Località: Cassano allo Ionio
Località: Cassano allo Ionio (CS)
Contatta:

Messaggioda Amministratore » gio dic 10, 2009 8:16 am

ieri sera stavo quasi per crollare, oggi rileggendo il messaggio, ho notato che ho fatto un errore e quindi mi scuso. Hai ragione conviene mettere qualcosa di più flessibile all'interno altrimenti poi non esce... io ho usato il filo di ferro dell'elettrodo però per fare altre modifiche... come dici tu il filo dei freni visto che è flessibile potrebbe andar bene...
L'arte è l'espressione del pensiero più profondo nel modo più semplice.*Albert Einstein*

Se ti piace questo Forum e hai voglia di darci una mano, puoi farlo con una Donazione, cliccando qui sotto:

Immagine

Avatar utente
Paola62
Presepista Junior
Presepista Junior
Messaggi: 248
Iscritto il: mar mar 24, 2009 9:34 am
Località: LUCCA
Contatta:

Messaggioda Paola62 » lun dic 28, 2009 7:01 pm

carissimo Amministratore
dovevo illuminare la porta della casetta del presepe 2009 ... e nacque in una capanna!
allora mi sono ricordata dei piatti toscani che avevo visto sul tuo passao passo
e l'ho fatto con il tubetto della maionese ecco com'è venuto.
Accedi o Registrati per vedere questo contenuto.
Immagine Ciao Paola
Se la passione arde, la mente non la può fermare


Torna a “Guide Passo-Passo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti